10 cose che non sapevi su James Murray



Se hai amato 'Punk'd', allora probabilmente sei un accanito seguace di 'The Impractical Jokers' che è giunto alla sua ottava stagione. Le quattro star dello spettacolo si sono incontrate al liceo e l'idea è venuta mentre stavano mangiando pollo alla parmigiana. James Murray era allora nel marketing e sapeva che gli spettacoli di telecamere nascoste sarebbero tornati. Mentre i quattro amici facevano il brainstorming nel modo migliore per fare il loro spettacolo di scherzi unico, hanno deciso di fare scherzi loro stessi in modo che i fan non si facessero male. Oggi sono diventati un must in ogni casa, quindi ecco la tua occasione per saperne di più su uno dei tuoi comici preferiti, James Murray.

1. Ha sempre voluto essere un autore

James Murray sapeva di voler passare il resto della sua vita a scrivere libri. Di conseguenza, è andato alla Georgetown University per laurearsi in lettere e laurearsi in inglese. Tuttavia, il suo amore per gli spettacoli non può essere trascurato perché è stato coinvolto nel teatro di comunità anche prima di andare al college. Ora che ha già pubblicato 'Awakened', i fan dell'horror non vedono l'ora che arrivi il suo sequel, 'The Brink', che dovrebbe uscire entro la fine dell'anno.

2. All'inizio non ha avuto successo

Guardando come i quattro amici hanno folle di fan in ogni spettacolo, penseresti che sia sempre stato così. Proprio come in qualsiasi attività commerciale, il loro primo tentativo ha portato una perdita totale. Come racconta James, il gruppo ha fatto il suo primo spettacolo nel marzo 2004 a New York City, e da allora insegnava anche improvvisazione e sketch comedy. Hanno affittato un teatro da 50 persone per $ 65 e sfortunatamente sono venute solo due persone. Come per smorzare il morale, i due erano i suoi studenti che erano lì solo per sostenere il loro maestro. Poiché ogni biglietto veniva venduto a $ 5, hanno perso $ 55, ma la loro persistenza li ha fatti andare avanti.

3. Ha un tatuaggio per commemorare il successo del gruppo

Dopo aver iniziato con una nota bassa, James non poteva aspettare fino a quando non ce l'avevano fatta nella carriera prescelta. Pertanto, il 9 novembre 2017, quando hanno avuto uno spettacolo tutto esaurito al Madison Square Garden, l'esperienza è stata incredibile. James ha dovuto impiegare alcune settimane per comprendere appieno che i 12 anni in cui avevano fatto scherzi stavano finalmente dando i loro frutti. Per assicurarsi che quella data gli fosse rimasta impressa nella testa, si è fatto un tatuaggio per aiutarlo a ricordare quella che crede essere tra le esperienze più eccezionali di sempre.

4. Gli ci sono voluti quattordici anni per pubblicare 'Awakened'.

James è sempre stato affascinato dai thriller e dalle storie dell'orrore che hanno informato la sua decisione di iniziare a scrivere 'Awakened'. Era a Brooklyn quando ha deciso di scrivere il suo libro di debutto. Una volta fatto, non si preoccupò di procurarsi un agente né un consigliere; invece, James ha inviato il libro a tutti gli editori che conosceva. La mossa si è rivelata infruttuosa perché il libro è stato rispedito indietro, non aperto. Era demoralizzante per l'autore, così lo mise sul suo computer dove rimase per 14 anni. Intorno a giugno 2016, James si è ricordato che voleva ancora essere un autore, quindi lo ha inviato a HarperCollins. Questa volta, gli editori hanno acquistato la trilogia da James e il libro di debutto è diventato il bestseller internazionale n.1.

5. La sua punizione preferita

James e i suoi colleghi possono arrivare agli estremi, ma per lui spicca un incidente. La punizione è stata soprannominata 'Strip High-Five' in cui si sfidavano a vicenda per ottenere un cinque da uno sconosciuto. In caso contrario, si doveva rimuovere un capo di abbigliamento. James ricorda di essersi spogliato fino a diventare un perizoma e, dal momento che gli hanno applicato dell'olio sul corpo, pensava che avrebbe partecipato a una gara di bodybuilding. Con sua grande sorpresa, si trovò di fronte alla sua cotta d'infanzia, Danica McKellar , per fare un colloquio intimo.

6. Come ha incontrato sua moglie

La maggior parte delle relazioni avviene per caso, e quella di James Murray e Melyssa non è diversa. James aveva organizzato una festa per il lancio del suo romanzo d'esordio e Melyssa era andata per caso. Nel momento in cui si sono incontrati, sono andati d'accordo e l'alchimia era innegabile. James ha ammesso di non aver mai provato prima quello che provava con Melyssa. Fino ad oggi, ringrazia Dio di aver scritto il romanzo.

7. Come ha proposto a sua moglie

James e Melyssa hanno trascorso la loro prima vacanza in coppia a Turks e Caicos. È durante quel viaggio che James ha confessato il suo amore per Melyssa. James aveva intenzione di fare la proposta a lei nello stesso posto in cui aveva detto di amarla. Tuttavia, questo piano non ha funzionato perché non potevano viaggiare a Turks e Caicos dopo che l'uragano Dorian ha provocato il caos alle Bahamas. Determinato a non lasciare che il suo piano di proposta venga completamente rovinato, James ha mentito a Melyssa che dovevano andare a firmare alcuni documenti per la loro casa nel New Jersey. Come ha detto a People , ha organizzato un picnic insieme a una bottiglia di champagne e un tabellone di Scrabble in cui ha scritto 'Mi vuoi sposare?'

8. Una volta si è sposato e ha divorziato entro 24 ore dal matrimonio

Finora il matrimonio di celebrità più breve è tra Zsa Zsa Gabor e il conte Felipe de Alba. Dopo un giorno, i due hanno dovuto annullare la loro unione dopo che Zsa Zsa ha scoperto di essere ancora sposata con Michael O'Hara. James ha anche sposato legalmente la sorella di Sal come punizione per Sal. Il matrimonio era stato pianificato per alcuni mesi, e solo dopo il matrimonio gli amici hanno rivelato che si trattava di uno scherzo. Quindi, dopo la luna di miele, James e Jenna Vulcano divorziarono.

9. La sua sessualità

All'inizio del 2016, Sal Vulcano è uscito allo scoperto durante il 'Talk Show con Sally Jensen'. Presumibilmente era solo una mossa per dare a James il coraggio di ammettere di essere gay, e ha funzionato perché James è uscito allo scoperto. Tuttavia, sebbene molte fonti sostengano che James sia la persona apertamente gay in 'The Impractical Jokers', non è mai stato visto con un fidanzato. Ora è sposato con una donna, il che ti fa chiedere se ammettere di essere gay sia stato anche uno scherzo.

10. La band che vorrebbe suonare durante l'half time show del Super Bowl

Nel 2014, Fox Sports ha chiesto ai quattro amici che vorrebbero esibirsi durante l'intervallo al Super Bowl. James non ha esitato a dire che i Jackson 5 unire le forze con Justin Timberlake e Jay Z sarebbe fantastico. James ha in parte realizzato il suo desiderio, da quando Justin Timberlake si è esibito nel 2018. Tuttavia, con Jay Z che si sente a suo agio con l'essere il produttore dello spettacolo, vederlo esibirsi rimarrà un sogno inverosimile.