10 cose che non sapevi su Steve Burton


C'era un tempo in cui le soap opera diurne dominavano le trasmissioni televisive dalla tarda mattinata fino a metà pomeriggio. Quei giorni sono tutti tranne un ricordo, tranne una serie sopravvissuta. Dopo The Young e The Restless, General Hospital è probabilmente la serie più lunga ancora in onda. Mentre alcuni critici si chiedono come lo spettacolo sia sopravvissuto all'epurazione, altri attribuiscono la sua longevità alla miscela di membri del cast di lunga data e sangue fresco. Una star che fa parte dello show da decenni è Steve Burton, che interpreta Jason Morgan. Jason è stato un'ancora nello show per anni. La sua trama si legge come un romanzo di Jason Bourne.

Anche per i fan irriducibili del General Hospital, la vita personale di Steve è stata alquanto ambigua, e questo è stato principalmente per scelta; tuttavia, ci sono alcune cose che sappiamo e abbiamo deciso di condividere 10 fatti su Steve Burton che probabilmente non sapevi.

1. Il suo nome non è Steve

Il nome completo di Steve Burton è Jack Stephen Burton. Molte aspiranti star decidono di usare il loro secondo nome per la loro carriera professionale; tuttavia, Burton è stato da Steve per tutto il tempo che riesce a ricordare. Prende il nome da suo padre, ma è probabile che passare per Steve lo abbia aiutato a sviluppare un senso di individualità mentre cresceva.

2. È un nativo dell'Indiana

Burton è nato in Indiana, dove ha trascorso i suoi primi anni prima che la famiglia si trasferisse in un sobborgo di Cleveland, OH. Alla fine, Steve sarebbe finito a Los Angeles da adolescente. Ha frequentato la famosa Beverly Hills High School, dove si è diplomato. È probabilmente il fascino dello sfarzo di Los Angeles e Hollywood che ha catturato l'attenzione dei giovani aspiranti attori.


3. L'ospedale generale non è stato il suo primo sapone

Coloro che sono drogati di soap sanno che le star delle soap tendono a saltare le serie. A volte vengono uccisi dalla loro serie originale e vengono assunti altrove. Altre volte hanno disaccordi con produttori e registi. Il primo lavoro di Jason in una soap opera è stato in Days of Our Lives nei panni di Harris Michaels, il ragazzo di Eve quando era un'adolescente. È stato un ruolo di breve durata. Non ha mai preso piede tra i fan.

4. La nascita di Jason Morgan

È stato nel 1991 che Burton si è unito al cast di General Hospital come Jason Quartermaine, che si è evoluto in Jason Morgan. Se non hai visto la serie, questo può essere piuttosto confuso, ma mentre Jason Morgan e Jason Quartermaine sono biologicamente la stessa cosa, sono due persone completamente diverse. Dovresti guardare un sacco di episodi per recuperare quello.


5. Fa più dei saponi

Mentre la maggior parte dei fan di Jason sono fan di General Hospital e probabilmente non hanno altri collegamenti o conoscenze con lui, ha fatto altro lavoro. In effetti, ha doppiato il videogioco Final Fantasy durante il suo periodo in General Hospital. È probabile che sarà aperto a più voci fuori campo nel prossimo futuro.

https://www.instagram.com/p/Bh-9uY2FcLv/?hl=it&taken-by=1steveburton


6. Ha vinto un Emmy

Gli attori cinematografici bramano l'Oscar (Academy Awards) e gli attori televisivi cercano il riconoscimento guadagnando un Emmy. Jason è stato abbastanza fortunato nella sua carriera televisiva da essere nominato per un Emmy diverse volte. Nel 1997 ha vinto l'Emmy come miglior attore non protagonista in una serie drammatica.

7. È fuori mercato

Durante la prima parte della sua carriera, Burton era considerato un rubacuori. Sebbene avesse una ragazza, non era considerato ufficialmente fuori dal mercato. Tutto è cambiato nel 1999, quando ha sposato Sheree Gustin, la sua fidanzata di lunga data. I due ora hanno tre figli, Jack, Brooklyn e Makena.

8. Ha saltato la nave nel 2012

Dopo più di due decenni al General Hospital, Jason ha deciso di abbandonare la nave e dirigersi verso The Young e The Restless nel 2012. Ora interpreta Dylan nello show. Mentre i fan del General Hospital sperano nel ritorno di Jason Morgan, è probabile che se ne sia andato per sempre.

9. Non è solo un attore

Mentre molti attori sono soddisfatti di essere davanti alla telecamera, alcuni sviluppano un prurito per mettersi dietro l'obiettivo e Jason ha quel prurito. Già nei primi anni 2000, Jason stava cercando di grattare la voglia di dirigere il suo film. Ha finalmente avuto la sua opportunità nel 2005 quando ha diretto il film, Laws of Gambling.

10. La sua prima grande occasione

Mentre Il General Hospital ha messo Steve sulla mappa , la sua prima grande occasione è arrivata da adolescente quando ha ottenuto un ruolo in Out of This World con la co-protagonista Donna Pescow. Porterebbe al suo ruolo in Days of Our Lives, e il resto è storia.