Agents of SHIELD Stagione 4 Episodio 20 Recensione: 'Addio, Cruel World!'

Addio, mondo crudele!


Il Framework è stata la cosa migliore a cui capitareAgenti di SHIELDcome uno show televisivo perché oltre ad essere un fantastico tipo di trama da fumetto, ha davvero spinto il personaggio ai suoi estremi emotivi. Per ogni personaggio principale, lo spettacolo ha presentato la realtà alternativa che potrebbe davvero essere considerata migliore (in certi modi) rispetto alla vera realtà. È un argomento interessante da esplorare per lo show, non solo perché è divertente vedere questi personaggi che gli spettatori amano così tanto apparire completamente diversi da come sono stati in quattro stagioni, ma perché pone la domanda su chi saremmo se uno aspetto della vita è stato completamente rimosso? La storia è stata molto avvincente e davvero motivataAgenti di SHIELDa nuovi estremi, ma non dimenticare che questo è stato tutto il piano di distrazione di Aida (o Ofelia) per diventare una persona reale nel mondo reale.

'Addio, mondo crudele!' finalmente ci riporta alla realtà (oops, la gravità) mentre Aida compie la sua missione. Da un lato, è bello vedere che quasi tutti sono tornati sani e salvi nella realtà e pronti a finire le cose, ma allo stesso tempo nessuno sa di cosa Aida sia ora pienamente capace. Escaping the Framework è stata una scena molto commovente, ma colpisce davvero nel segno quando Fitz esce e cerca di gestire quanto fosse malvagio. Era l'unico personaggio eccessivamente corrotto o alterato dalla prigione digitale di Aida e deve lottare con i ricordi di aver ucciso persone, in particolare causando la morte del regista Mace. Non solo è difficile da vedereAgenti di SHIELDdistruggere mentalmente uno dei personaggi più adorabili, ma Fitz riuscirà persino a superare la determinazione di ciò che è più reale? Ora che Aida lo ha portato via, ha la possibilità di continuare a manipolare Fitz facendogli credere che sia Leopold, il capo dell'Hydra, specialmente dopo i ricordi contrastanti che ora includono Simmons che uccide suo padre.Agenti di SHIELDnon ha avuto paura di spingere lo spettacolo a punti tragici con la sua storia di Framework; uccidere il regista Mace è stata una triste fine per un personaggio puro e ora anche Mack potrebbe non tornare, quindi quanto sarebbe orribile se lo show scegliesse di mantenere anche Fitz malvagio?

Con Mack, le cose erano almeno agrodolci nel modo in cui ha gestito il personaggio in 'Addio, Cruel World!' È straziante vedere il personaggio rimanere indietro, ma ha senso per quanto grande sia l'amore di un genitore per il proprio figlio. In un certo senso, la decisione di Aida di dare una figlia a Mack è stata crudele quasi quanto il modo in cui ha cambiato Fitz. Se Mack avesse lasciato il Framework nell'episodio della scorsa notte, sarebbe stato devastato quanto Fitz; tuttavia, Mack avrebbe un senso di abbandono. Non è sicuramente l'ultima volta che gli spettatori hanno visto il personaggio nella quarta stagione. Non solo Henry Simmons è già elencato per gli ultimi due episodi, ma con Radcliffe ancora vivo The Framework è ancora super rilevante. Non è stato nemmeno confermato o negato se Aida può viaggiare tra i due mondi, ma Radcliffe troverà facilmente un modo per tornare alla realtà.Agenti di SHIELDnon può perdere Mack, che è una grande parte del cuore della squadra, ma sarebbe bello se lo show mandasse il suo personaggio su una nota alta, dandogli il meglio di entrambi i mondi (letteralmente) e permettendo a Radcliffe di trasferire Hope nel mondo reale come Aida mentre entrambi se la fanno fuori.

Questo è uno dei motivi per cui sarebbe divertente da vedereAgenti di SHIELDottenere un'altra stagione però, perché renderebbe possibile tutto per un ultimo giro. Nonostante l'incapacità dello show di sbarazzarsi di Grant Ward, è sempre stato una parte importante diSHIELDgruppo di caratteri. The Framework ha finalmente trasformato Ward in un personaggio incredibile, permettendogli di operare finalmente come un vero e onesto eroe. Finora, Hero-Ward è stato il miglior uso di Brett Dalton e gli ha anche permesso di offrire grandi prestazioni in questa stagione. Non sarebbe giusto perAgenti di SHIELDavere un saluto finale senza incorporare il personaggio. The Framework apre la possibilità di riportare indietro chiunque, quindi non c'è modo che lo spettacolo vada avanti senza riportare il personaggio alla realtà prima che finisca.


Il quadro ha portato un sacco di colpi di scena aAgenti di SHIELD, che ha reso lo spettacolo molto divertente da guardare. Il ritorno alla realtà ha reso ancora più interessante ora che Aida ha pieni poteri, diventando una minaccia per SHIELD mai vista prima. Alla fine, è divertente vedere che l'Hydra non muore mai davvero e sarà fantastico che Ghost Rider giocherà un ruolo importante nell'abbatterli (forse per sempre).Agenti di SHIELDha sempre ruotato attorno alla battaglia tra SHIELD e Hydra, quindi è giusto che lo spettacolo stia chiudendo il cerchio. Tuttavia, come accennato in precedenza, lo spettacolo è andato in luoghi molto più oscuri di quanto gli spettatori avrebbero mai potuto aspettarsi, quindi non si può dire se lo spettacolo concluderà felicemente la sua stagione o se ci sono più vittime a venire.

Altri pensieri:


- GesùAgenti di SHIELDadora torturare Fitz. Sperando davvero che possa aggrapparsi alla sua vera realtà e non essere ingannato da Aida.

– Sperando che Mack scelga di svegliarsi ad un certo punto. Quello o Radcliffe crea un modo per inviare impulsi sismici alla backdoor da cui possono fuggire. Molto triste per Yo-yo e piuttosto zoppo che Daisy non abbia fatto nessun tentativo di parlargliene...


– Abbastanza bello che Aida abbia dei poteri ora. Spero che siano limitati in una certa misura, ma prepara una battaglia davvero dolce tra lei, Daisy e Ghost Rider.

– Simile a Ward, sarebbe divertente per lo show riportare anche Trip. Sebbene non sia così importante durante le quattro stagioni dello show, perché non dare a un altro personaggio precedentemente solido un modo per tornare per l'addio?

  • Agents of SHIELD Stagione 4 Episodio 20 Recensione: 'Addio, mondo crudele!'
4.8