Vedremo mai uno 'Zootopia 2?'


Se guardi su Internet e sappiamo tutti quanto possa essere affidabile (alzando gli occhi) vedrai che ci sono piani per riportare Zootopia nel mix non appena 2021, vale a dire non così presto, ma non neanche così lontano. Molte persone hanno amato Zootopia anche se alcune persone hanno dovuto affermare che ci sono sfumature razziali in tutto il film. Sì, probabilmente c'erano, ma in verità è rimasto più vicino alla vita reale così com'è ora di qualsiasi altra cosa. Il buono e il cattivo sono stati rappresentati e mescolati con l'eccessivamente drammatico e campy per creare un film che fosse il più vicino al mondo reale come può essere un cartone animato sugli animali che camminano e parlano. Pensare che sta arrivando un sequel non è troppo sorprendente, ma in qualche modo è un po' confuso.

Ecco alcuni motivi per cui potrebbe essere un bene e un male vedere uscire questo sequel.

I sequel sono ancora noti per non essere all'altezza del film originale, anche se molti film stanno facendo del loro meglio per rompere questa tendenza. Zootopia tuttavia, come molti film d'animazione, sta affrontando una grande battaglia in salita quando si tratta di assicurarsi che il sequel si avvicini al successo dell'originale e possibilmente lo superi. Ci sono molte storie da raccontare in Zootropolis senza dubbio, ma questo significa anche che per coinvolgere il maggior numero possibile di animali la storia raccontata deve essere il più ampia possibile ma comunque in grado di restringersi a una trama che sarà inclusivo per molti. Come farà un sequel senza sembrare che sia la stessa trama in un involucro diverso deve ancora essere visto.

La voce è che stanno riportando molti dei personaggi dall'originale.

Tieni presente che nessuno è morto in questo film, almeno nessuno che non possa essere sostituito. Sì, sembra orribile, ma i personaggi principali sono ancora lì e interi. Nick e Judy saranno lì, così come Bellweather. Tutto dipende da come andrà la storia e da quanti altri ci saranno nel cast. Alcuni sono comunque una necessità e se non fossero disponibili, la storia dovrebbe adattarsi e trovare una strada diversa da percorrere. Ma una cosa è certa, il gruppo principale di personaggi sarà molto probabilmente lì e quindi c'è la possibilità che il film venga realizzato in primo luogo. L'unica sfida ora è scoprire cosa faranno e chi sarà il grande cattivo questa volta.

Lo studio dovrebbe poter contare sulla popolarità del primo film.

Dovrebbero essere in grado di farlo, ma non si può davvero dire se saranno in grado di contare sugli stessi numeri che hanno visto con il film originale. Se vuoi davvero averne il diritto, molti bambini ricordano ancora Zootopia, ma non molti di loro affolleranno il sequel finché non inizierà a mostrare segni di uscita. Anche i primi scorci non saranno sufficienti per mantenere l'attenzione della gente fino a quando l'intera faccenda non sarà quasi pronta per essere svelata. La ragione di ciò è che una volta che Zootopia non era più la cosa più importante, molti bambini sono passati alla prossima grande cosa come sono soliti fare. Il problema è che con alcune cose che vanno e vengono i bambini tendono a restare con loro. Zootropolis non sembra essere quel tipo di film. È più sulla falsariga di essere un film che è amato quando c'è e quasi ignorato quando non lo è.


Si dice che Mike Meyers darà la voce a un personaggio.

Potrebbe essere qualcosa inventato da un fan o potrebbe essere reale, ma Mike Meyers sarebbe un'aggiunta enorme a un film come questo dato che la sua voce è così conosciuta e rispettata quando si tratta dei suoi personaggi. Chi interpreterebbe non è davvero noto a meno che tu non voglia cercarlo e fare affidamento sulle informazioni che ottieni, ma praticamente qualsiasi parte che interpreterà sarà divertente e così ben fatta che potrebbe correre il rischio di mettere in ombra un pochi degli altri attori. Ma poi di nuovo sembra che Mike Meyers non abbia fatto molto negli ultimi tempi, quindi forse sarebbe una buona cosa riportarlo in studio e fare qualcosa che ha contribuito a creare un'altra parte della sua leggenda.

Inutile dire che le persone si accalcherebbero nei cinema per avere la possibilità di vedere questo sequel, ma hanno ancora qualche anno da aspettare.