'Boy and Bear' è la canzone elettronica creata da Winnie the Pooh


Boy and Bear è una rappresentazione perfetta di Winnie the Pooh, ed è facile relazionarsi con più generazioni. Lo stile della musica potrebbe essere un po' diverso per quelli che sono considerati più old school e meno adatti a godersi qualsiasi cosa tranne i classici, ma nel complesso l'effetto è calmo e commovente. Per molto tempo Winnie The Pooh è stato un classico dell'infanzia, ma è stato anche una sorta di storia nostalgica piena di rimpianti.

Potresti chiedere perché questo è, ma la risposta è piuttosto semplice. Winnie the Pooh e i suoi amici sono per la maggior parte autosufficienti, ma è Christopher Robin, il VERO Christopher Robin, che ha più bisogno di loro.

Da bambino i genitori di Christopher volevano una femmina e quando uscì da ragazzo furono così presi da questo sviluppo indesiderato e inaspettato che rimasero emotivamente distaccati e lo trattarono con una sorta di paziente e gentile negligenza. Si prendevano cura di lui, ma in un modo non del tutto nutriente. Invece, la sua tata si è occupata di allevarlo, e mentre cresceva è arrivato ad apprezzare lei e la possibilità che lei gli ha dato di andare nelle sue piccole avventure.

Il bosco di cento acri è stato in realtà ispirato dalla foresta di Ashdown che era vicino a casa sua. Era qui che correva e giocava con i suoi amici immaginari Winnie, Tigro, Ih-Oh, Pimpi, Kanga e Roo. Christopher Robin faceva molto affidamento sulla loro crescita e si godeva la loro compagnia, non importava che gran parte di ciò che stava accadendo fosse solo nella sua immaginazione. Quando suo padre si rese conto che suo figlio aveva un'immaginazione così vivida, tuttavia, iniziò a scrivere delle storie e così nacque Winnie the Pooh.


All'inizio Christopher era euforico nel sapere che suo padre gli stava dando attenzioni e che poteva fare qualcosa delle sue storie, ma con il passare degli anni e la fama cominciarono a farsi sentire Christopher Robin. È stato vittima di bullismo senza sosta in collegio mentre suo padre cavalcava l'onda della fama e della fortuna grazie alla sua immaginazione e alle sue storie. Alla fine il bullismo si fermò quando imparò a reagire, ma la distanza tra Christopher e suo padre continuò a crescere man mano che la fama di suo padre si diffondeva in lungo e in largo e Winnie the Pooh divenne un nome ben noto.

Christopher si arruolò nell'esercito e alla fine sopravvisse alla seconda guerra mondiale. Alla fine ha iniziato la sua famiglia e la sua attività, ma era ancora ossessionato dalla fama che suo padre aveva messo in moto. Nonostante l'insistenza sul fatto che dovrebbe essere felice di far parte della storia della letteratura, Christopher era ancora deluso da ciò che suo padre aveva fatto e dalla distanza che rimaneva tra loro. A quel punto Winnie the Pooh era la rovina della sua esistenza.


Alla fine avrebbe scritto la sua storia sulle avventure concrete e sui momenti meravigliosi che aveva avuto da bambino. Ciò ha contribuito ad alleviare il dolore che provava quando pensava alla sua infanzia, e abbastanza presto ha ricominciato ad amare le storie di Winnie the Pooh e ha trovato la gioia nella storia nonostante il suo passato.

Questa canzone cattura decisamente il bisogno che Pooh e Christopher Robin hanno l'uno dell'altro.


Salva