Cinque cose che non sapevi su Maggie Q


Il vero nome di Maggie Q è Margaret Denise Quigley. È nata a Honolulu, Hawaii, il 22 maggio 1979. È cresciuta alle Hawaii e ha frequentato la Mililani High School. Da studentessa brillante, inizialmente intendeva intraprendere una carriera come veterinaria e ottenere un posto per studiare scienze veterinarie in un'università privata, ma i suoi genitori non erano in grado di sostenerla finanziariamente. Invece, ha lasciato le Hawaii per perseguire altre opzioni di carriera. Ora è una modella e un'attrice che è diventata famosa quando ha recitato in 'Mission: Impossible III'. Maggie Q è ora meglio conosciuta per aver interpretato il ruolo di Hannah Wells in 'Designated Survivor', un dramma politico della ABC. Ecco cinque cose che potresti non sapere su Maggie Q.

1. È fidanzata con Dylan McDermott

Maggie Q si è fidanzata con Dylan McDermott nel gennaio 2015. Era il suo co-protagonista in 'Stalker', una serie drammatica della CBS di breve durata. Questo non è il primo matrimonio di McDermott poiché era stato precedentemente sposato con l'attrice Shiva Rose dal 1995 al 2009. La coppia ha avuto due figlie insieme; Colette e Carlotta. Dylan McDermott è noto soprattutto per aver interpretato Bobby Donnell in 'The Practice', una serie drammatica legale. Per la sua interpretazione in questo, ha vinto un Golden Globe per la migliore interpretazione di un attore in una serie televisiva.

2. I cinesi sono responsabili del fatto che sia stata chiamata Maggie Q


Maggie Q ha lasciato il suo vero nome quando ha iniziato la sua carriera di modella. A 17 anni ha iniziato a fare la modella a Tokyo e poi si è trasferita a Taipei, dove non è riuscita ad affermarsi nel settore della moda. Successivamente, si è trasferita a Hong Kong. Sfortunatamente, i cinesi trovavano difficile pronunciare il nome 'Quigley'. Ha deciso che sarebbe stato meglio cambiare il suo nome e ha dichiarato di usare Maggie Q come nome professionale.

3. Il suo debutto come attore è stato in 'House of Dragon'


Maggie Q ha fatto il suo debutto come attrice nel 1998. Era in una serie televisiva intitolata 'House of the Dragon'. Questa serie ha avuto un enorme successo in Asia. Ha seguito questo facendo il suo debutto nell'industria cinematografica quando ha ottenuto il ruolo di Anna nel film horror del 2000 'Model from Hell'. Nello stesso anno, ha recitato nel ruolo dell'agente dell'FBI Jane Quigley in 'Gen-Y Cops', un thriller d'azione.

4. Ha tre tatuaggi


Maggie Q ha tre tatuaggi e ha dovuto nasconderli per la maggior parte dei suoi ruoli. L'eccezione a questa regola è per il suo ruolo da protagonista in 'Nikita'. Ha un tatuaggio di una fenice sul fianco sinistro e un tatuaggio su ogni braccio.

5. È appassionata di benessere animale

Maggie Q è appassionata del benessere degli animali e questo è stato il motivo per cui ha rinunciato alla carne. Ora è vegetariana da molti anni e dice che è una delle migliori decisioni che ha preso nella sua vita. Ha parlato spesso dei diritti degli animali e ha svolto un ruolo attivo nella campagna PETA in Asia. È stata anche nominata persona dell'anno nel 2008 da PETA Asia-Pacifico. Da allora, ha adottato ulteriori misure per proteggere gli animali diventando vegana ed eliminando tutti i prodotti animali dalla sua dieta.

Salva