Cinque cose che non sapevi su MCU Character Crossbones


Crossbones è il nome da supercriminale di Brock Rumlow nel Marvel Cinematic Universe e nei fumetti che sono serviti come materiale di partenza. Anche se il personaggio si è suicidato inCapitan America guerra civile, è interessante notare che potrebbe riapparire nel Marvel Cinematic Universe ad un certo punto in futuro, anche se resta da vedere in cosa consisterebbe quella ricomparsa e come sarebbe avvenuta.

Ecco cinque cose che potresti o meno sapere su Crossbones:

Salvato la vita di Capitan America in un'occasione

Rumlow ha salvato la vita di Capitan America quando si è unito a lui e Black Widow per recuperare l'arma Zodiac che era stata rubata da una cellula terroristica guidata da un uomo di nome Baker. Quando Baker fuggì saltando giù dallo Skydeck, Capitan America lo seguì per recuperare l'arma. Baker ha scelto di vivere attivando il suo paracadute, mentre Rumlow è riuscito a salvare Capitan America da una caduta finale con una freccia da rampino.


Sopravvissuto schiacciato da un edificio fatiscente

Fu la Battaglia del Triskelion che diede inizio alla catena di eventi che portò Rumlow a diventare Crossbones. Dopotutto, è stato schiacciato sotto l'edificio fatiscente quando l'Helicarrier si è schiantato contro di esso, provocando gravi lesioni. Non si può fare a meno di sospettare che la modalità della sua apparente morte sia stata scelta per la sottile patina di plausibile negazione che avrebbe fornito nel caso in cui il personaggio si fosse dimostrato abbastanza popolare da giustificare ulteriori apparizioni nel Marvel Cinematic Universe.


Diventa resistente al dolore

A causa della battaglia del Triscele, Rumlow è diventato quasi immune al dolore a causa del danno arrecato ai suoi recettori del dolore, anche se la conclusione della scena di combattimento inCapitan America guerra civilerende poco chiaro quanto possa essere immune. Indipendentemente da ciò, essere immuni al dolore non è tanto un superpotere quanto un problema serio nella vita reale perché le persone con questa condizione hanno molte più probabilità di farsi del male rispetto agli altri. In particolare, i bambini che nascono con la condizione sono particolarmente suscettibili a tali problemi, tanto che hanno bisogno di una costante attenzione per evitare che si feriscano accidentalmente.


Il personaggio assassinato Capitan America nei fumetti

Ad un certo punto nei fumetti, Capitan America è stato assassinato da Crossbones e Sharon Carter ha subito il lavaggio del cervello alla fine del loroGuerra civileevento. Essendo i fumetti, si è scoperto che Capitan America era riuscito a sopravvivere alle riprese anche se c'era stata un'intera miniserie su come i vari supereroi avevano reagito alla morte di una delle figure più popolari nell'ambientazione Marvel.

L'attore ha dichiarato che preferirebbe non tornare nel passato

Ad un certo punto, Frank Grillo ha dichiarato che preferirebbe non riprendere il suo ruolo di Crossbones nel Marvel Cinematic Universe. Per l'esattezza, ha dichiarato che sarebbe ancora disponibile a riprendere il ruolo se ci fosse stata una grande idea per il personaggio, ma per il resto ha apprezzato il fatto di essere stato coinvolto nel franchise, ma ha pensato che fosse giunto il momento per lui di andare avanti. . In tempi molto più recenti, Grillo ha accennato a un possibile ritorno di Crossbones sullo schermo cinematografico, che ha dei risvolti piuttosto interessanti.


Salva