Cinque cose che non sapevi su Molly Gordon


Quando due persone che lavorano nell'industria dell'intrattenimento si sposano e hanno un figlio, ci sono spesso aspettative che il bambino diventi un intrattenitore di successo. Tuttavia, semplicemente perché i propri genitori prosperano in un'industria così competitiva e ad alta pressione non significa che il bambino lo farà. Un esempio di un bambino che è cresciuto fino a diventare un'incredibile intrattenitrice è la talentuosa Molly Gordon.

Gordon è una giovane attrice che è apparsa in diverse produzioni di alto profilo, tra cuiAdoro i CooperseIo sono Sam. Ora può essere vista esibirsi nell'ampiamente celebratoIl regno degli animali. Sebbene i fan possano conoscerla solo come attrice di talento, anche il suo background e la sua personalità sono interessanti. Ecco cinque dei fatti più interessanti su Molly Gordon.

5. Ha iniziato a recitare abbastanza giovane

Sebbene Gordon sia ancora poco più che ventenne, ha molti anni di esperienza di recitazione professionale. In effetti, la sua prima apparizione importante in una produzione professionale è stata nel 2001 conIo sono Sam. Aveva solo 6 anni quando ha ottenuto il ruolo in questo film. Sebbene possa aspettarsi una lunga carriera, ha anche alcuni anni di esperienza a cui ricorrere quando necessario.


4. Ammira una co-protagonista in Animal Kingdom

Nonostante abbia iniziato la sua carriera in giovane età, Gordon sta ancora iniziando a raggiungere la celebrità. Pertanto, non sorprende che guardi agli attori intorno a lei per trovare ispirazione. In particolare, ammira l'equilibrio e l'abilità di Ellen Barkin, la star diIl regno degli animali.


Gordon è un fan di Barkin ed è persino andato a vederla esibirsi a Broadway. Ha affermato che l'esperienza e la gentilezza di Barkin rendono il lavoro nello show un piacere. Con modelli come Barkin, Gordon diventerà sicuramente un leader fiducioso e compassionevole nelle produzioni future.

3. Non dà per scontate le sue esperienze


Mentre lavorare a Hollywood ed essere circondato da star è stata la rovina di molti giovani artisti, Gordon rimane con i piedi per terra e apprezza il suo ambiente. Capisce che pochissime persone hanno la possibilità di godersi la vita che vive. Inoltre, è consapevole di quanto può imparare dai suoi esperti co-protagonisti. Ha dichiarato che farà sempre tesoro dell'esperienza di lavorare e socializzare con grandi star come John Goodman, Diane Keaton e Anthony Mackie.

2. I suoi genitori lavorano nell'industria dello spettacolo entertainment

Sebbene non siano attori, i genitori di Gordon comprendono sicuramente le pressioni della carriera della figlia. Questo perché entrambi hanno molto successo a Hollywood. Il padre di Gordon è Bryan Gordon e sua madre è Jessie Nelson, due dei produttori, registi e scrittori più talentuosi che lavorano oggi. Ha anche lavorato alle produzioni dei suoi genitori.

1. Le piace lavorare con sua madre


Molte persone rifuggirebbero dall'esibirsi in uno spettacolo o in un film diretto dai loro genitori. Gordon, d'altra parte, ama davvero l'esperienza di lavorare con i suoi genitori. Ha dichiarato che lavorando suAdoro i Coopers, un film diretto da sua madre, è stata un'esperienza fantastica. Non solo i due trovano facile lavorare insieme perché sono così vicini, ma ha anche permesso loro di trascorrere del tempo insieme.

Pensieri finali

Pochissime industrie sono competitive e stressanti come l'industria dell'intrattenimento. Per questo motivo avere genitori che lavorano nel settore spesso non basta per farcela. Per Gordon, tuttavia, l'esperienza e la guida dei suoi genitori le hanno permesso di forgiare una carriera di grande successo come attrice. Il suo talento e il suo duro lavoro l'hanno resa una stella nascente, destinata a sfondare con il suo ruoloIl regno degli animali.