Cinque cose che non sapevi sul microchip del personaggio del Punitore


Il personaggio 'Punisher' Microchip della serie Marvel Comics è la creazione di una troupe di buone dimensioni o di artisti e altri professionisti. David Linus Lieberman, noto anche come Microchip e ai suoi associati come Micro, è stato amico del Punitore per diversi anni prima che si trasformasse in un cattivo amaro. Il suo ruolo è andato in una direzione completamente diversa ed è tra i preferiti nel popolare fumetto. Per i fan che pensano che sia un personaggio interessante, ecco cinque cose che probabilmente non sapevi su di lui.

1. C'erano segreti sulla famiglia di Micro

C'erano molte cose sulla sua famiglia che micro non sapeva. Prima della nascita di Micro, suo padre fu costretto ad assistere alla creazione di armi, contro la sua volontà. Questa è una notizia che è emersa più avanti nella storia e non tutti i fan erano a conoscenza di questo fatto. Oltre a questo, Micro aveva un figlio il cui nome era Louis Frohike. Il bambino era illegittimo, ma nondimeno suo figlio. Louis morì mentre cercava di aiutare Frank Castle in uno scambio di ostaggi.

2. Micro ha fatto uno sforzo per aiutare il Punitore


Nel profondo del Punitore, Frank Castle, l'uomo esisteva ancora. Microchip ha rifiutato l'offerta di correre e sfuggire a una battaglia potenzialmente fatale, ma lui rifiuta. Rimane indietro nel tentativo di aiutare il Punitore a ritrovare la sua umanità. I suoi sforzi non sono stati ripagati perché ha finito per prendere un colpo di fucile alla testa a bruciapelo.

3. Il Punitore ha detto a Microchip di 'farsi una vita'


Punisher era in missione per uccidere tutti i cattivi e gli eroi del mondo. Questo era il piano malvagio che Kesselring gli aveva preparato. Microchips era d'accordo e mentre i due stanno inseguendo Daredevil, l'ultimo dei loro obiettivi previsti, Punisher ha poche parole per Micro. Dice che è l'ultima uccisione e che ha bisogno di prendere distanza. Gli dice che se avesse un po' di 'senso', userebbe il suo cervello per qualcosa di diverso da quello che sta facendo, e che uscirebbe e farebbe 'qualcosa che valga un accidente'.

4. Microchp è apparso per la prima volta nel 1987


I fan più giovani potrebbero non sapere che il pugno di David Linus Lieberman ha fatto la sua apparizione nei fumetti Marvel 'The Punisher', Vol. 2, #4 nel novembre di quell'anno. Nel luglio del 1993 è stata pubblicata la pubblicazione 'The Punisher: The Origin of Microchip # 1', che offre una panoramica decente del personaggio.

5. Ha fatto il check-in in un 'campo grasso'

Micro ha storicamente creduto di avere un problema di peso. Non si adattava bene all'immagine di sé che voleva avere, quindi ha tentato di fare qualcosa al riguardo. Si è registrato in un 'campo grasso' per perdere qualche chilo e sbarazzarsi dei chili in più. Invece, si è imbattuto in alcuni problemi reali quando scopre che gli amministratori del programma sono rivenditori di velocità. Mentre la velocità può aiutarti a perdere molto grasso in tempi record, non è esattamente l'approccio migliore al problema.

Salva