Cinque cose che non sapevi su Shohreh Aghdashloo


Shohreh Aghdashloo ha una carriera molto storica e distinta. È stata vista in modo prominente nel cinema e in TV ed è in circolazione da un po 'di tempo. Per una donna la cui famiglia non ha approvato il suo ingresso nella carriera prescelta, la recitazione, si è creata un bel nome e ha lasciato un'impressione duratura che la rende possibile distinguerla dalla massa. Dipende da dove ti ricordi di lei, ma ha avuto una lunga lista di ruoli nei film e come guest star in diversi spettacoli che sono stati per lo più più brevi o a sostegno dei protagonisti. Tuttavia, è stata ancora vista come un personaggio vitale durante le sue apparizioni.

Ecco alcune altre cose che potresti non sapere su di lei.

5. I suoi primi due film sono stati vietati nel suo paese.

L'Iran ha effettivamente vietato i film in cui è apparsa per la prima volta. Aveva poco a che fare con Shohreh e più con il contenuto. I paesi che vietano i film non sono una novità poiché molti paesi sono abbastanza sensibili al modo in cui vengono rappresentati nei film. Questo può essere dovuto al fatto che il film non tiene conto di ciò che alcune culture penseranno del film stesso o semplicemente perché il regista non ha mostrato molto rispetto per il paese stesso.


4. È più un'attrice non protagonista.

Shohreh non è mai stata una vera protagonista, ma ha messo insieme una carriera impressionante come attrice non protagonista. Questo non è il ruolo più prestigioso nel film, ma è importante da cui gli altri attori dipendono e usano per bilanciarsi secondo la sceneggiatura e la premessa del film. In altre parole, è necessaria perché offre un contrappunto ai protagonisti.


3. Proviene da una famiglia musulmana ma non ha mai praticato la religione.

Solo perché sei nato in una religione non significa necessariamente che la praticherai. Shohreh ha deciso di non praticare come musulmana e si è invece recata negli Stati Uniti dove ha rapidamente intrapreso la carriera di attrice. Da allora non ha ancora praticato secondo le sue radici musulmane, ma non si è scusata per questo. Perché dovrebbe?


2. Ha una laurea in Relazioni Internazionali.

A un certo punto ha dovuto lasciare il suo paese d'origine e di conseguenza si è interessata alla politica. Questo l'avrebbe portata a studiare relazioni internazionali e in seguito a laurearsi. In realtà è abbastanza saggio da parte di qualsiasi attore imparare un po' di più sulla politica tra i paesi, in particolare quando molti di loro recitano parti che li portano regolarmente all'estero.

1. In farsi il suo nome significa “ragazza famosa”.

È quasi come se il suo nome fosse una sorta di profezia. La sua strada verso la fama non è stata affatto facile, ma Shohreh l'ha fatta funzionare e ha accumulato una base di fan modesta ma che esiste ancora. La sua presenza è tipicamente di calma e massima dignità, il che è piuttosto carino rispetto a gran parte di Hollywood.


Fare l'attrice non è sempre facile, ma è un lavoro importante.

Salva