Il film anime de Il Signore degli Anelli 'La guerra dei Rohirrim' sta accadendo alla Warner Bros.


La Terra di Mezzo è decisamente popolare ancora una volta dal momento che Amazon ospiterà il prossimo spettacolo Il Signore degli Anelli che durerà per più stagioni, e ora la Warner Bros. affronterà La guerra dei Rohirrim, che racconterà la storia di Helm Hammerhand , ex re di Rohan e omonimo del Fosso di Helm. È probabile che molti fan si entusiasmino per questo dato che la Battaglia del Fosso di Helm nelle Due Torri è stata di gran lunga una delle migliori scene di battaglia dell'intera trilogia, per non parlare di una delle più grandi poiché la scena è stata impilata da un capo all'altro con combattenti. Ancora meglio, la battaglia del Fosso di Helm, per quanto breve, si è rivelata una delle vittorie più importanti per l'umanità poiché era una delle ultime roccaforti di Rohan che avrebbe potuto resistere a una tale forza. Ma la storia che avrà luogo sarà ambientata 250 anni prima degli eventi del LOTR a quanto pare, e come affermato darà uno sguardo approfondito a Helm Hammerhand in forma animata.

Un'altra ragione per cui i fan saranno probabilmente pronti a vederlo è che da molto tempo, molto di ciò che Tolkien ha scritto è ancora nei libri e non è stata data una grande rappresentazione sul grande schermo. Molte persone si sono accontentate di leggere e immaginare come sarebbe stato, ma vedere qualcosa sullo schermo tende a soddisfare molti fan che vogliono vedere qualcosa, qualsiasi cosa, purché sia abbastanza vicino a ciò che Tolkien intendeva. Ci sono un sacco di persone che sono andate online lamentandosi dell'aspetto di alcuni personaggi e di come alcune parti della storia non fossero giuste, ma come per qualsiasi cosa, un trasferimento su un mezzo diverso cambierà molte cose in giro. Vedere semplicemente la storia svolgersi in un modo facilmente comprensibile e in grado di soddisfare praticamente tutti, dai superfan in giù a quelli che si sono interessati alla storia da quando hanno visto la pubblicità, è molto meglio che creare semplicemente un fiaba di nicchia che dipende in larga misura dai membri più fedeli di una base di fan.

Ecco perchè questo prossimo spettacolo è destinato a essere qualcosa che si attaccherà all'idea generale del franchise di LOTR, ma sarà comunque una sua creazione poiché oltre 200 anni nel passato è sicuro dire che alcune cose saranno diverse e altre saranno le stesse. Non dovrebbe essere detto, ma sembra che qualcuno, a un certo punto, solleverà l'idea della diversità e la presunta mancanza di essa nella storia. Questo è un argomento che è destinato a continuare a verificarsi poiché, piaccia o no, la trilogia di LOTR è stata scritta da Tolkien in un modo che riflette le sue esperienze e quindi è destinata a mostrare ciò che pensava fosse necessario inserire nella storia. Inoltre, se la storia è basata sulle nazioni europee, allora ci saranno sicuramente alcune rappresentazioni che potrebbero mostrare una certa diversità, ma non così tanto. La cosa divertente è che se si fa lo stesso argomento per un film come Black Panther, quelli che sollevano il bisogno di diversità diventano improvvisamente molto sulla difensiva e hanno una risposta apparentemente perfetta per tutto.

Ma tornando al punto, la storia sarà apparentemente ambientata a Rohan ed è una speranza che seguirà i principi del mondo che Tolkien ha stabilito all'inizio, il che significa che se è diverso avrà una ragione per esserlo, e non sacrificherà l'integrità della storia semplicemente per soddisfare la folla sveglia che ama immergere la propria opinione in ogni cosa. Ma saperne di più su Helm Hammerhand potrebbe effettivamente ampliare un po' la storia complessiva, poiché sarebbe interessante sapere come è nato Helm's Deep e perché, ed è destinato a essere divertente saperne di più su Rohan prima del tempo di Theoden.


A questo punto, c'è da chiedersi fino a che punto questa storia sarà portata in entrambe le direzioni poiché è molto facile immaginare che continuerà finché c'è interesse e finché ci sono persone che sono disposte a guardare e imparare di più sul mondo creato da Tolkien. Bisogna ammettere che l'autore ha reso un grande servizio a coloro che sarebbero venuti dopo di lui dedicando del tempo a dettagliare un racconto così ricco e vibrante che alla fine sarebbe stato ripreso da coloro che non possono resistere a una buona storia fantasy. La guerra dei Rohirrim è destinato a essere un'altra bella aggiunta a questo franchise e non è probabile che sia l'ultimo.