Incontra i membri della band dei My Chemical Romance

Da quando è arrivata la notizia che i My Chemical Romance si riuniranno per un concerto alla Shrine Expo Hall di Los Angeles il 20 dicembre, l'interesse per la band è aumentato. Il loro catalogo è cresciuto del 10% negli stream e del 12% nelle vendite degli album, mentre 10 delle loro canzoni sono tornate nella classifica di LyricFind negli Stati Uniti. Anche la vendita dei biglietti è stata fenomenale, mettendo in chiaro che, nonostante la pausa di 6 anni, MCR è grande quanto lo era mai stato. In anticipo rispetto al loro programma di concerti 2020, diamo un'occhiata più da vicino ai membri della band.


Gerard Way – voce solista

Il 42enne Gerard Way ha iniziato a cantare in quarta elementare dopo essere stato scelto per il ruolo principale di una produzione scolastica di Peter Pan. Originariamente intenzionato a diventare un chitarrista, Way ha suonato con alcune band di breve durata prima di formare i My Chemical Romance nel 2001. Oltre a fornire la voce solista per MCR, Way ha pubblicato un album solista, Hesitant Angel del 2014, e ha collaborato con molti altri artisti di rilievo , tra cui Wrongchilde, Andy Black, Kyosuke Himuro e The Cure. Accanto ai suoi contributi musicali, ha stabilito una seconda carriera di successo come scrittore di fumetti. Nel 2007 ha iniziato a scrivere la miniserie a fumetti The Umbrella Academy, il cui primo volume (Apocalypse Suite) ha vinto l'Eisner Award 2008 per la migliore serie limitata, mentre nel 2014 ha fatto il suo debutto nel Marvel Universe nella serie Spider-Man. Edge of Spider-Verse.

Way ha parlato in passato delle sue lotte con l'alcolismo e la tossicodipendenza da prescrizione (è pulito dal 2007) e ha descritto come la musica sia stata uno sfogo per le sue battaglie personali. Ha anche discusso delle sue lotte sull'identità di genere in diverse interviste, dicendo ai fan durante un Reddit AMA “Sono sempre stato estremamente sensibile a coloro che hanno problemi di identità di genere poiché sento di averli affrontati anche io, anche se su scala minore. Ho sempre identificato una discreta quantità con il genere femminile e ho iniziato a un certo punto in MCR a esprimerlo attraverso il mio look e il mio stile di performance. Quindi, non è una sorpresa che tutte le mie ispirazioni e influenze di stile abbiano spinto i confini di genere. Freddy [sic] Mercury, Bowie, Iggy, i primi glam, T-Rex. La mascolinità per me mi ha sempre fatto sentire come se non fosse giusto per me.

Ray Toro – Chitarra solista, cori

Nonostante abbia mostrato un precoce interesse per la musica e abbia anche suonato con diverse band durante il liceo, Ray Toro è arrivato vicino all'abbandono del suo futuro musicale quando ha deciso di dedicarsi al cinema al college piuttosto che alla musica. 'Essere in una band non era davvero un mio sogno', ha rivelato in un intervista a Rock Sound. “Mi piace registrare di più e il processo di scrittura, non ho mai pensato che essere in una band in tournée fosse una possibilità. Mi è piaciuto fare un sacco di scene e montarle insieme, quindi ha senso'. Negli anni '90, i suoi piani di carriera sono cambiati quando ha incontrato il collega co-fondatore di MCR, Gerard Way. Lo stile della chitarra di Toro ha fatto frequenti confronti con quello del chitarrista dei Queen Brian May, un confronto di cui Toro sembra più che soddisfatto. 'È uno dei miei chitarristi preferiti', ha detto. “Adoro il suo lavoro. Quel ragazzo è capace di tutto. Può rilassarsi quando ne ha bisogno, quindi scrive alcuni dei migliori lead. Esce con grandi armonie, è un grande cantante. Per me è un onore per chiunque dire che suono come lui o che le parti gli ricordano i Queen”. Al di fuori del suo lavoro con MCR, Toro ha pubblicato diverse offerte da solista, tra cui i singoli 'Isn't That Something' (2013), 'For the Lost and Brave' (2015), 'Tired of Sex' (2015), 'Hope for the World” (2016), insieme all'album solista Remember the Laughter (2016).

Mikey Way – Basso

Il membro fondatore dei MCR Mikey Way può rivendicare il nome della band dopo aver tratto ispirazione dal libro Ecstasy: Three Tales of Chemical Romance. Dopo lo scioglimento della band nel 2013, Way ha formato gli Electric Century con il cantante degli Sleep Station David Debiak. Dopo l'uscita del loro singolo di debutto 'I Lied' nel febbraio 2014, la band è arrivata al '100 Bands You Need To Know' dell'Alternative Press; il loro EP di debutto successivo si è rivelato altrettanto successo alla sua uscita nel 2015, così come il loro album di debutto, 'For the Night to Control', nel 2016. Al di fuori della musica, Way ha forgiato una seconda carriera di successo come attore, debuttando su La serie originale di The Hub Gli Aquabats! Super spettacolo! come cantante di una band death metal immaginaria. Ha anche doppiato il personaggio di Snarl nella serie animata Transformers: Power of the Primes e ha contribuito a scrivere la serie di fumetti di Collapser con Shaun Simon.


Frank Iero – Chitarra Ritmica

Frank Iero ha iniziato a suonare con band locali del New Jersey mentre era ancora al liceo, prestando servizio come frontman per la band punk Pencey Prep prima di lasciare la Rutgers University per iniziare un tour con i My Chemical Romance. È entrato a far parte della band come membro a tempo pieno nel 2002 ed è stato il loro chitarrista ritmico principale fino allo scioglimento nel 2013. Al di fuori dei MCR, Iero ha lavorato a diversi progetti collaterali, tra cui il frontman della band hardcore punk, Leathermouth, e il rilascio del album solista Stomachaches nel 2014. Iero, che è sposato con la sua compagna Jamia Nestor dal 2007 ed è padre di tre figli, è vegetariano di lunga data (guadagnandosi il titolo di 'Vegetariano più sexy del mondo' di Peta nel 2008) e sostenitore dei diritti dei gay , con la sua maglietta rossa 'L'omofobia è gay' fatta su misura, diventando un cult tra i fan.

Nel 2016, ha preso una pausa temporanea dalla musica dopo essere rimasto ferito in un incidente stradale; mentre lui e la sua band scaricavano il loro furgone prima di uno spettacolo, un autobus passeggeri li investì, trascinando Iero per 10 piedi lungo il marciapiede. Da allora gli è stato attribuito 'un enorme zaino' per avergli salvato la vita, raccontando alla stampa alternativa “Ha rotto quell'impatto. Non so nemmeno cosa sarebbe successo. È incredibile per me che siamo tutti ancora vivi. Nessuno che ha assistito all'incidente pensava che lo saremmo stati'.


*A partire dal 2019 non c'è un batterista ufficiale nella band, ma quello che si esibirà nella riunione sarà Jarrod Alexander