The Vampire Diaries Stagione 6 Episodio 9 Recensione: “Io solo”


Si sta preparando una battaglia senza precedenti The Vampire Diaries , e onestamente non sono sicuro di come mi sento a riguardo. I pochi umani stanno prendendo posizione contro i vampiri. Tutto anche per validi motivi. Ecco perché sono così combattuto sulla direzione in cui questa stagione sembra essere diretta mentre ci avviciniamo al finale di metà stagione la prossima settimana.

Per salvare Bonnie, Damon sa di aver bisogno dell'Ascendente che la ragazza del suo migliore amico, guarda caso, deve proteggere per paura che il fratello omicida scappi dalla sua prigione. Non dovrebbe sorprenderci ormai che Damon si sia abbassato così tanto da costringere Ric a rubare lo strumento magico. Non mi sarei aspettato niente di più da lui, e ehi, non è colpa sua se Kai è scappato comunque. Tuttavia, sono contento che Ric abbia ripagato il suo amico con qualche pugno. Finché si ricorda che c'è una minaccia molto più grande a portata di mano, e non lasciare che l'errore di Damon metta più in ombra la sua rabbia finché non si sbarazzano tutti di Kai.

Parlando di Kai, ha dato alle fiamme l'Ascendente mentre Elena lo teneva in mano, distruggendo così ogni speranza di salvare Bonnie. Pensiamoci un attimo: l'Ascendente che lei e Damon hanno usato con l'aiuto di Liv era lo stesso che Jo ha avuto dal 1994. Ma Kai è fuggito da quel periodo usando una versione diversa della stessa cosa, giusto? Tecnicamente, quindi, dovrebbe esserci un'ultima scheggia di speranza se e quando qualcuno potrà metterci le mani sopra.

L'introduzione di Kai ai giorni nostri è stata leggermente divertente, ma preferirei non pensare a cosa doveva fare per ottenere i jeans attillati di cui era così ossessionato e lo smartphone su cui ha appreso di Twitter. Anche il suo povero tassista non è stato l'unico innocente morto in questo episodio.


RIP. Monique, la ragazza che si finge Sarah Salvatore. La sua morte per mano di Enzo ha solo ulteriormente infuriato Matt, che come ho detto prima, sarà molto interessante da guardare. Recluta Jeremy per incanalare la sua rabbia contro Elena (ma in realtà Damon - torna sempre a Damon) nell'usare le sue abilità di cacciatore per uccidere Enzo.

Enzo è un altro personaggio confuso ultimamente. Prima di prendere il lato cattivo di Matt, Enzo ha sottolineato che Stefan è sempre stato dipinto come un eroe mentre rimane un cattivo, eppure entrambi sono stati mostri in passato. Se voleva davvero essere visto come qualcosa di diverso da un cattivo, forse avrebbe dovuto smettere di essere così veloce da spezzare il collo la prossima volta. Capisco che sia ancora arrabbiato con Stefan per aver rinunciato a Damon e aver ferito Caroline nel processo, ma perché Enzo non ha niente di meglio da fare che perseguitare e tormentare Stefan? Damon è tornato e ha visto a malapena il suo presunto migliore amico.


Fondamentalmente questo episodio mi ha lasciato un po' a disagio per la seconda metà della stagione, per non parlare dell'inevitabile cliffhanger della prossima settimana. Matt è deciso a vendicarsi di Enzo, ma ho la sensazione che non si fermerà qui. Ha sentito tutto da Tripp nel breve tempo in cui ha saputo della sua caccia ai vampiri e solo ora sta iniziando a crederci. Jeremy ha sempre avuto problemi con Damon. Ora Alaric non può più nemmeno fidarsi di Damon per non costringerlo. Penso che tutto ciò di cui hanno bisogno questi ragazzi sia una donna che intervenga e medi nelle situazioni prima che facciano qualcosa che non possono riprendersi. Sembra il lavoro perfetto per Caroline, vero?

Foto via The CW