Vikings Stagione 4 Episodio 1: 'Un buon tradimento'


Se è difficile dargli un senso vichinghi 'marchio di lealtà, è perché la serie mostra attentamente che la lealtà è molto più complicata di quanto sembri in superficie. Floki, che agisce per lealtà a Ragnar e agli dei pagani quando uccide Athelstan, si ritrova prigioniero nel suo stesso villaggio. Il gruppo vichingo di stanza fuori Parigi viene assassinato, nonostante la ferma dimostrazione di lealtà di un membro verso Rollo. E Earl Kalf, individuando la slealtà percepita a Hedeby, fa uccidere a sangue freddo un altro gruppo di abitanti del villaggio (un gruppo che, ovviamente, agisce in base alla propria lealtà). Il modovichinghigestisce questo è stato quasi sempre intelligente in termini di non rendere ogni punto della trama semplicemente tradimento dopo tradimento. La motivazione è sempre tracciata e tracciata con dettagli. L'unico problema, però, è la confraternita di Lothbrok.

Anche se la quarta stagione divichinghiinizia con due sequenze profetiche - Aslaug scopre che una donna sarà il successore di Ragnar nel Kattegat e Ragnar viene negato l'ingresso nelle sale del Valhalla durante un sogno febbrile - nessuno dei due casi di prefigurazione si afferma come importanteproprio adesso. In questo momento, il problema ricorrente della lealtà di Rollo a Ragnar tormenta. Questa è stata una sottotrama di ogni stagione divichinghifinora, quindi è certamente appropriato sentirsi stanchi per la sua inclusione in 'A Good Treason', soprattutto perché è stato impostato per essere una parte enorme dell'arco della stagione. Molto più interessante che se Rollo affronterà effettivamente Ragnar in guerra è solo il fatto che Rollo vive a Parigi in questo momento. La storia richiede una ragione per consentirgli di avere la vita e il regno libero nel paese straniero, ma devi chiederti se ci fosse una narrativa migliore che mettere di nuovo Rollo contro Ragnar.

Parigi come locale terziario per la stagione andrebbe bene da sola (teoricamente). Tanto del successo del precedentevichinghiarcs si è ridotto a quanto sia affascinante vedere i personaggi acclimatarsi a culture diverse in luoghi diversi. Questo è ciò che ha reso Athelstan un personaggio così fantastico, e quel potenziale è presente con Rollo in questa stagione. Allo stesso tempo, Rollo viene anche usato come immagine speculare di suo fratello, non come un fioretto. Quando il viandante lascia Rollo, viene mostrata la stessa dinamica che ha definito la relazione tra Ragnar e Athelstan: Rollo ha bisogno del viandante non solo come interprete, ma come confidente. Il battesimo di Rollo avvicina anche il suo arco di serie a Ragnar, e vediamo la crudezza che ha definito il suo personaggio all'inizio logorato nel modo in cui tratta la sua nuova moglie, rispettando il fatto che lei lo odia completamente e la sua situazione attuale. Rollo è un personaggio difficile da interpretare, perché è così facile renderlo un personaggio di una nota che combatte e occasionalmente lascia che i suoi modi autodistruttivi lo costringano a prendere decisioni sbagliate. 'A Good Treason' è un rimedio immediato per questo, ma è leggermente contaminato immergendosi di nuovo nel tradimento.

Il destino di Floki è l'altra parte importante della premiere della stagione, con Ragnar che si riprende lentamente dalle sue ferite e scopre che Bjorn ha fatto arrestare Floki. Come Ragnar ha sottolineato la scorsa stagione, non avrebbe mai permesso a Floki di condurre un raid senza secondi fini, ma Bjorn ha messo Ragnar in una posizione difficile che interrompe qualunque grande schema abbia in mente. Il motivo per cui Ragnar è un grande leader invichinghiè perché è incredibilmente intelligente e lungimirante (sia nel senso di essere un visionario che un pianificatore). Gli altri vichinghi che circondano Ragnar stanno operando a un livello diverso, quindi l'imprudenza di Bjorn è in realtà una mossa di scrittura intelligente, costringendo Ragnar a pensare in piedi (anche se non può stare molto bene, scusa, Ragnar). Sembra improbabile che Ragnar farà uccidere Floki, ma la decisione di Bjorn dà a Ragnar la possibilità di diventare un leader duro lasciando Floki agli elementi, forse congelato a morte in inverno.


È difficile dire con certezza dove esattamentevichinghiatterra su Floki proprio ora. Ovviamente, Athelstan era un buon personaggio (moralmente), e l'omicidio di Floki non era qualcosa che il pubblico voleva. Ma gli episodi successivi hanno fatto in modo di spiegare la prospettiva di Floki senza sembrare troppo disperati o fuorviati. Floki, dopotutto, ha uno dei legami più stretti con la sua cultura tra tutti i personaggi della serie. E anche se la serie vuole proporre fusione e sviluppo, i personaggi che sono fedeli ai loro ideali sono comunque descritti come una cosa nobile. Questo tipo di domande su quanto aderiamo rigorosamente al codice personale rispetto al codice della comunità rimbalzeranno nella mente di Ragnar mentre si sveglia di fronte a molti più conflitti di quelli di cui ha bisogno in questo momento. È difficile essere re.

Rune scolpite dalla mia memoria:


  • Benvenuti nella quarta stagione divichinghi! Se stai guardando la quarta stagione, è probabile che tu sia già un fan, quindi non devo venderti sul fatto che questa serie è molto meglio di quanto dovrebbe essere. Divertiamoci un po' quest'anno.
  • Melodia della settimana legata ai vichinghi: Amon Amarth – “Rune alla mia memoria”
  • Ancora un altro salto temporale distintivo per la serie, con i bambini di Ragnar che assomigliano a Bjorn dalla prima stagione.
  • Tutte le cose di Lagertha-Kalf vanno bene, ma per lo più si tratta solo di fare il check-in e stabilire lo status quo. Eppure... quella scena di castrazione non è affatto piacevole. No, per niente.
  • Aslaug acquista uno schiavo, che a Ragnar sembra aver preso in simpatia. ahh,Spartacus: Sangue e sabbiaricordi.
  • Bjorn afferma che Ragnar non crede di poter sopravvivere da solo nel deserto. Ma non è stato Ragnar a tenere una lezione a Lagertha e Rollo la scorsa stagione, dopo l'infortunio di Bjorn, che Bjorn è un uomo, non un ragazzo. Sembra che Ragnar abbia molta più fiducia nel figlio maggiore di quanto Bjorn sappia. In ogni caso, Bjorn nel deserto invernale non può che creare una buona storia e una bella cinematografia.
Vikings Stagione 4 Episodio 1: 'Un buon tradimento'
4

Sommario

Se è difficile dare un senso al marchio di lealtà di Vikings, è perché la serie mostra attentamente che la lealtà è molto più complicata di quanto sembri in superficie.


Invio
Recensione dell'utente
4.6 (5 voti)