Qual è il futuro di Stephen Amell ora che Arrow è finita?


Otto stagioni sono un tempo lungo e gli spettacoli televisivi che arrivano così lontano sono di solito quelli che hanno veramente catturato un pubblico. Sembrava così tanto tempo fa quando l'idea di uno spin-off di Smallville ha colpito per la prima volta i tavoli. Il progetto di uno spettacolo di Green Arrow ha iniziato finalmente a prendere forma nel 2012 e l'attore Stephen Amell è stato scelto per interpretare il ruolo principale nella serie che avevano iniziato a chiamare Arrow. Assumere un nuovo attore invece di seguire la strada di uno spin-off di Smallville ha permesso agli sviluppatori di essere davvero in grado di tracciare il proprio corso nel raccontare la storia di Oliver Queen . È divertente come a volte le cose finiscano; si scopre che lo spettacolo è finito con l'attore perfetto per interpretare la parte.

Quando Amell ha ottenuto il ruolo principale, aveva già recitato in televisione per alcuni anni. L'attore canadese ha iniziato la sua carriera nel 2004 con piccoli ruoli nella televisione canadese. Si è anche dilettato nel cinema per tutta la sua carriera con circa 8 film in totale nel suo curriculum. Quando finalmente è passato agli spettacoli televisivi americani, la gente ha iniziato a notare Amell. Alcune delle sue apparizioni più note includono CSI: Miami, NCIS: Los Angeles, The Vampire Diary, Hung, New Girl e Private Practice.

Il primo ruolo da protagonista che Amell ha ottenuto è stato in realtà Arrow, e ha interpretato la riga del titolo fino all'episodio finale dello show. C'è così tanto da dire sull'importanza del ruolo di Amell perché è stato l'inizio di un'intera creatività universo per una rete . C'è una ragione per cui Arrowverse è chiamato così; è perché Arroww è lo spettacolo che ha generato tutto. Se non fosse stato per il successo di Amell nel ruolo, forse non avremmo mai avuto tutti gli altri spettacoli successivi al suo: The Flash, Supergirl, Legends of Tomorrow e ora Batwoman.

Sono successe così tante cose nel piccolo universo di supereroi di CW negli ultimi 8 anni. Abbiamo visto così tante trame svolgersi e legate, rivisitate e distrutte. Ci sono stati presentati molti personaggi che abbiamo amato o odiato. Abbiamo una serie di spettacoli che sono diventati parte integrante della narrazione di Arrow. Abbiamo visto crossover incredibili che ci hanno fatto desiderare che nessuno di loro dovesse mai finire.


Sfortunatamente tutte le cose belle devono finire, e ora è probabilmente il momento perfetto per Arrow per chiudere finalmente il sipario. La storia di Oliver Queen è arrivata al punto di partenza in senso positivo e il personaggio ha stabilito un'eredità sufficiente per la CW su cui continuare a costruire. Siamo rimasti solo ora a chiederci cosa accadrà al superuomo che ha interpretato il ruolo del protagonista: lo stesso Stephen Amell. Siamo tutti consapevoli di quanto sia incredibilmente talentuoso Amell. È probabilmente uno degli attori più completi della sua generazione in televisione. In verità, il suo ruolo aveva tutto: azione, dramma, suspense, thriller, commedia, romanticismo, temi politici, temi soprannaturali, temi familiari e molto altro ancora. Quindi sappiamo tutti che Amell può probabilmente fare qualsiasi cosa gli capiti in futuro.

In un'intervista con Comicbook.com nel maggio 2019, circa un anno prima della fine dello show e dopo aver saputo già che Arrow finirà dopo l'ottava stagione, Amell ha dichiarato che probabilmente si prenderà una pausa tutto è detto e fatto . Amell e sua moglie, la modella Cassandra Jean, hanno comprato una casa a Los Angeles dopo essersi trasferiti lì nel 2015. Da allora, non ha mai veramente trascorso del tempo nella proprietà, e ha detto di volersi prendere un po' di tempo da trascorrere lì. Inoltre, Amell ha anche detto che se gli fosse mai stato chiesto di interpretare di nuovo un personaggio DC, gli piacerebbe interpretare il cattivo la prossima volta. Possiamo immaginare perfettamente l'attore che interpreta il cattivo, di nuovo, può davvero tirare fuori qualsiasi cosa.


Un anno dopo, Arrow è ufficialmente finito. Vediamo che sicuramente non sta rallentando o prendendo lunghe pause in qualunque momento presto. Attualmente sta finendo un progetto di cortometraggio intitolato Speech & Debate. La moglie di Amell ha diretto il cortometraggio comico e comprendeva anche l'attrice Aisha Tyler.

Oltre a quel progetto, Amell si è tuffato direttamente in un'altra serie. Questa volta, sta portando una delle sue passioni direttamente sullo schermo. È noto da tempo che Amell è un appassionato fan del wrestling professionista. È anche apparso in diversi segmenti della WWE in passato, ed era chiaro quando lo ha fatto che in qualche modo apparteneva. Amell è attualmente in pre-produzione per la sua prossima serie, Heels. Heels sarà una serie drammatica di wrestling della Starz e presenterà Amell come personaggio principale dello spettacolo. Il suo personaggio, Jack Spade, fa parte di una famiglia che possiede e gestisce una società di promozione del wrestling. Per lo spettacolo, Amell sta effettivamente assumendo di nuovo il ruolo del protagonista perché sarà il 'tacco' nella situazione, questo è il gergo del wrestling per il cattivo o il cattivo.


Quindi tecnicamente, Amell sta in qualche modo interpretando il cattivo in una serie. Lo vedremo fare da contraltare al fratello buono, Ace Spade, interpretato da Alexander Ludwig. Ludwig è noto soprattutto per il suo ruolo nella serie di successo Vikings.

Sarà interessante vedere quanto tempo ci vorrà per adattarci ad Amell che interpreta il cattivo invece del supereroe. È il supereroe per noi da circa 8 anni ormai, e sarà una vera sfida per l'attore convincere i suoi fan che non è più l'amato Green Arrow. Sarà anche interessante vedere quanto sarebbe complicato il personaggio di Jack Spade. Amell ha molta familiarità con i personaggi complessi, dal momento che Oliver Queen è probabilmente complesso come qualsiasi personaggio televisivo potrebbe diventare. Siamo solo contenti che sia in grado di mescolare due cose che ama in una: il wrestling e la recitazione. Solo questo vale la pena vederlo.

Per ora, Amell sta lavorando a dei progetti e si sta concentrando sulla sua famiglia. Probabilmente non c'è modo migliore per lui di passare da una corsa televisiva così straordinaria oltre a continuare a correre. Stiamo tutti aspettando di vedere fino a che punto potrebbe spingersi. E vedendo come è Amell con tutto ciò che fa nella vita, siamo sicuri che andrà piuttosto lontano.