Che fine ha fatto l'attrice Apollo Smile?


Se non sei sicuro di chi sia Apollo Smile, non preoccuparti troppo. Era più una stranezza degli anni '90 e nel caso ve lo stiate chiedendo ce n'erano molti di quei tempi. È stata classificata come cantante, cantautrice e attrice, ma era meglio conosciuta per il suo ruolo di 'Live-Action Anime Girl'. Questo era un titolo creato da sé, dato che in effetti è apparsa in molte convention di anime, videogiochi e fumetti in cui si è presentata e ha firmato autografi. Sfortunatamente molti fan degli anime non pensavano molto a lei e arrivarono persino a chiamarla falsa. Ha pubblicato alcuni album, solo uno che ha ricevuto un qualche tipo di attenzione, e a questo punto è quasi impossibile trovarli da nessuna parte. Potrebbe essere classificata come una pop star in aggiunta ai suoi altri crediti, ma anche se non ha la più grande voce da cantante, almeno ci ha provato.

Il suo vero nome è Paul Scharf.

Non è esattamente il tipo di nome che ti verrebbe in mente quando pensi a qualcuno famoso, ma poi di nuovo ci sono molti nomi là fuori che non sembrano destinati alla fama o alla gloria nonostante il fatto che molti di loro siano attaccati a persone che hanno continuato a fare grandi cose. Il motivo del suo nome deriva dal fatto che uno dei suoi istruttori ha sentito male il suo nome quando era più giovane e ha semplicemente pensato che invece di sentire “Paula” avesse detto “Apollo”. Ovviamente questo ha causato un po' di confusione con Apollo visto come un nome più maschile, ma è rimasto bloccato. Il suo cognome derivava dal magnifico sorriso che portava così continuamente come puoi vedere sopra. Alla fine Paula ha cambiato il suo nome legalmente e ha iniziato a usare il soprannome che l'ha quasi resa famosa.

È nata con una leggera deformità.

Apollo è nata con un tendine dell'anca attorcigliato che all'inizio limitava i suoi movimenti fisici. Sua madre la iscrisse rapidamente a qualsiasi attività fisica che poteva all'età di 3 anni. Attraverso la danza e altre attività questo difetto alla nascita fu infine corretto e divenne abbastanza talentuosa. Quando raggiunse la maturità era un'abile ballerina e ginnasta, acquisendo quindi un insieme di abilità che all'epoca era molto apprezzato. Sfortunatamente moltissime altre persone avevano acquisito lo stesso set di abilità e mentre Apollo aveva un sorriso affascinante e un atteggiamento vincente stava ancora combattendo una battaglia in salita che molte persone hanno sperimentato ad un certo punto della loro vita quando cercavano di diventare grandi.

Apollo ha avuto una carriera.

Questo non vuol dire che non sia riuscita a fare nulla con quello che aveva. Apollo aveva un set di abilità che era apprezzato e apprezzato da molti, ma il suo ruolo negli anni '90, oltre ad essere la ragazza anime dal vivo che ha creato, era limitato principalmente ai ruoli di voce e come stuntman per una manciata di spettacoli. Per la maggior parte era ancora un salvataggio sconosciuto per quei fan degli anime che avevano davvero il polso del genere e potevano identificarla senza troppi problemi.


Apollo è un ottimo esempio di quello che è successo a molte star negli anni '90 che non avevano abbastanza spinta per entrare nel mainstream e rimanerci. Ha fatto molte delle sue promozioni e di conseguenza non è mai andata troppo lontano. Per molte persone che vogliono la fama e la notorietà, e probabilmente la fortuna che ne consegue, questo è diventato piuttosto frustrante in quanto hanno la spinta e l'abilità, ma non abbastanza per spingerle oltre il limite verso la vera fama. Molte persone andavano e venivano negli anni '90 e hanno continuato a farlo da quando centinaia di persone altamente qualificate e in grado di recitare sono venute a Hollywood o luoghi simili per far conoscere il loro nome. L'unico problema è che tra le centinaia, le migliaia, ce ne sono solo una manciata che supereranno il processo di screening iniziale, e poi di quelle solo una manciata più piccola che arriverà alle audizioni. Da quel numero solo pochi sembrano farcela. Apollo ha fatto tutto il possibile per diventare uno di quei pochi e per un breve momento è stata lì, ha avuto la possibilità, e poi gli anni '90 sono finiti e il suo nome si è perso di nuovo nello shuffle.

Non preoccuparti però, non è scomparsa del tutto poiché dopo aver lavorato nelle arti dello spettacolo per 25 anni ha iniziato a insegnare danza e coreografare musical di scuola superiore nella sua città natale di Guilford, nel Connecticut. Attualmente insegna jazz, lirica e hip-hop per Dance di Leslie, quindi è facile presumere che stia ancora facendo qualcosa che significa molto per lei.