Che fine ha fatto Anna Gunn dopo Breaking Bad?


Non sembra che Anna Gunn sia interamente da biasimare per il modo in cui la sua carriera è un po' peggiorata dopo il suo tempo in Breaking Bad. Quello che sembra è che la sua carriera potrebbe aver raggiunto il picco a quel punto, anche se altri vogliono discutere con questo e suggerire che sia ancora un'attrice di grande talento. Dopotutto, ha avuto un sacco di influenza in Breaking Bad, e nonostante fosse uno dei personaggi più odiati, era ancora considerata abbastanza convincente da vincere un paio di Emmy che dimostrano che ha ancora quello che serve. Ma dopo il suo tempo nello show, poche cose sono andate bene quando si tratta della sua carriera da quando è stata vista in uno spettacolo cancellato dopo l'altro e la sua stella sembra essersi leggermente attenuata. È stato detto che a questo punto si sta orientando maggiormente verso il teatro, ma se continuerà o meno a spingersi per prendere ruoli televisivi e cinematografici è difficile da dire dal momento che non ha avuto la migliore fortuna negli ultimi anni. È difficile credere che avrebbe qualcosa a che fare con la sua recitazione dato che è un'attrice convincente che ha avuto i fan di Breaking Bad che l'hanno inondata di messaggi di odio poiché non gli piaceva così tanto il suo personaggio. Sì, succede ancora che molte persone che professano di conoscere la differenza tra realtà e fantasia faranno ancora cagare agli attori sui personaggi di fantasia che interpretano sullo schermo.

In questo caso, però, sembra che Anna sia riuscita in qualche modo a trovare un non-starter dopo l'altro mentre ha continuato a cercare il successo dopo Breaking Bad. Se qualcuno degli altri membri del cast avesse trovato altrettante difficoltà nella ricerca di altri ruoli, sarebbe stato facile affermare che Anna non era sola nella sua mancanza di successo. Ma mentre è riuscita a ottenere ruoli, il che non è affatto difficile da credere, non è stata in grado di mantenere quei ruoli tanto quanto chiunque altro dal momento che i suoi colleghi membri del cast sono passati a diversi ruoli, in alcuni casi assumendo gli stessi ruoli, con grande efficacia. Bryan Cranston è stato ovviamente un attore molto popolare sin dai suoi tempi in Breaking Bad, ma poi era qualcuno che la gente avrebbe dovuto riconoscere abbastanza facilmente prima che arrivasse a Breaking Bad grazie al suo tempo in Malcolm in the Middle e molti altri progetti che avevano lo rese famoso. In questo momento sembra che Anna sia solo vittima della sfortuna dal momento che quasi tutto ciò che ha fatto a questo punto da Breaking Bad è stato impressionante dalla sua posizione, ma non è stato ancora abbastanza ovviamente per impedire che ogni progetto venisse stroncato e cancellato o altrimenti ignorato.

Ci si potrebbe chiedere come ciò accada, specialmente quando quasi tutti gli altri hanno sperimentato una tale impennata nelle loro carriere, ma non c'è nessuna cospirazione e nessun'altra ragione se non per una serie di sfortuna. Anna è ancora là fuori e viene ancora pagata mentre continua a interpretare un ruolo dopo l'altro, ma il fatto è che non ha davvero trovato un personaggio come Skyler che la gente ama odiare o semplicemente amare in generale. Per qualche ragione, la gente amava assolutamente odiare Skyler, ma alcuni sono riusciti a trovare un po' di empatia e persino di simpatia per lei considerando quello che aveva passato e quello che Walt stava lentamente diventando. Perché la sua carriera non sia decollata a questo punto e perché non abbia trovato un altro progetto di lunga data in cui recitare è difficile da dire, ma c'è l'idea che alcuni attori trovino semplicemente quel ruolo determinante che diventa l'epicentro di la loro carriera ed è così follemente difficile da superare che non importa quanto cerchino, non riescono a trovare qualcosa che superi quella performance e quindi permetta ai fan di rendersi conto che in realtà possono fare qualcosa di diverso da ciò che li ha resi così famosi. Anna era una merce conosciuta prima di Breaking Bad, ma grazie a ciò che ha dato ai fan nel corso dello spettacolo sembra che sarà ancora vista come Skyler, qualunque cosa accada, e non importa quanto duramente cerchi di rompere libero da esso.

È successo più di una volta che attori che hanno dato una performance così straordinaria non riescano a tornare alla ribalta dopo che il ruolo è finito e finito, poiché sono destinato a essere conosciuto da quel personaggio finché non trovano un modo per dissipare il personaggio e convincere la gente a pensare a loro al di là dello spettacolo o del film che ha reso il personaggio così importante. È un processo difficile ovviamente dal momento che alcuni attori non sopravvivono mai ai loro personaggi, ma Anna ci sta sicuramente provando, quindi si spera che a un certo punto troverà un altro ruolo che farà dimenticare alla gente di Skyler in una certa misura.