Che fine ha fatto il cast di Deadwood?


Deadwood era un luogo in cui, nello spettacolo, la legge arriva solo alla fine di una discussione, in cui l'uomo, o la donna, in piedi è colui che raccoglie i frutti della giustizia. È un bel modo per dirlo in Deadwood non c'era una vera legge quando lo spettacolo è iniziato, e non c'era molta legge mentre andava in onda. Nonostante l'aumento dell'uso di parolacce e la natura spesso brutale dello spettacolo, la gente lo adorava assolutamente. Il cast stellare è stato un altro motivo per entrare veramente nel programma poiché offriva un'ampia varietà di talenti che è diventata una specie di punto di riferimento per alcuni spettacoli che sono stati visti da allora. Ma forse la più grande attrazione di Deadwood è che ha preso qualcosa di reale, lo ha mescolato con la finzione e ha dato alle persone qualcosa di crudo, reale e del tutto orribile nella sua consegna, ma comunque avvincente nel modo in cui è stato gestito. La dura vita del Vecchio West è qualcosa che molti registi amano proporre alla gente, ma a volte il seguito tende a perdersi nella traduzione. In Deadwood, se non capivi, alla gente non importava davvero, la storia sarebbe andata avanti e le cose avrebbero continuato a essere brutali come dovevano essere quando si trattava di affari come al solito.

Quel tipo di cruda onestà in uno spettacolo a volte è difficile da trovare. Ma come si è comportato il cast dopo lo spettacolo?

Anna Gunn – Martha Bullock

Anna aveva già una grande carriera alle spalle, ma solo un paio d'anni dopo questo spettacolo ha avuto una forte spinta quando è stata scelta nello spettacolo campione d'incassi Breaking Bad . Da quel momento in poi nessuno ha dovuto chiedere chi fosse perché come Skyler era nella mente di tutti. Quello spettacolo è riuscito a portarla a nuove vette che probabilmente non aveva mai visto prima. La sua carriera da allora è stata solida come prima, ma ultimamente sembrerebbe che sia rallentata solo un po'.

Powers Boothe – Cy Tolliver

Una cosa per cui puoi fare affidamento su Powers Boothe, e sei sempre stato in grado di farlo, è offrire una qualche forma di intrattenimento come il tipo di ragazzo rude e cadente che sembra essere. Anche se non è in un western, è destinato a comportarsi come uno dei ragazzi più duri nella stanza, o almeno il più autorevole. Dopo Deadwood, una delle più grandi produzioni a cui ha partecipato è stata Hatfields & McCoys, lo spettacolo che ha rappresentato una delle faide più longeve d'America nella storia. Purtroppo, però, Powers è morto nel 2017.


Kim Dickens – Joanie Stubbs

Kim ha avuto una carriera fantastica dopo Deadwood, poiché è apparsa in spettacoli come Sons of Anarchy, Fear the Walking Dead e film come The Blind Side e Gone Girl. Non le è mancato nessun lavoro dopo Deadwood e fintanto che può continuare a conquistare ruoli così grandi come ha avuto ultimamente non sembra che ci sia motivo di pensare che rallenterà.

Dayton Callie-Charlie Utter

Questo ragazzo ha avuto una carriera molto lunga fino a questo punto e dopo Deadwood due delle sue apparizioni più importanti sono state come personaggio principale in Figli dell'anarchia e come personaggio fondamentale in Fear the Walking Dead. Dayton è riuscito a interpretare il ruolo dell'amico saggio che non sembra mai essere parte integrante di nulla, ma è sempre considerato prezioso per tutti coloro con cui parla. È una specie di outsider che è diventato parte della comunità in un certo senso.


Brad Dourif – Doc Cochran

È più facile dire cosa non ha fatto questo ragazzo che elencare tutte le cose che ha fatto. Brad è stato un uomo impegnato per tutta la sua carriera e se non lo riconosci come uno dei tanti ragazzi raccapriccianti che si sono presentati in serie TV e film, allora considera questo, uno dei suoi ruoli più famosi è la voce di un certa bambola con i capelli arancioni e un pessimo temperamento. Se hai davvero bisogno che sia spiegato, non sei un grande fan dell'horror.

Molly Parker – Alma Garret

Molly è un'altra gran lavoratrice a Hollywood che è stata vista in tutto il mondo in qualsiasi ruolo possa ottenere. Per fortuna, tuttavia, il suo talento recitativo è più che sufficiente per far sembrare che si meriti queste molte possibilità ed è convinta molte persone, me incluso, che è una delle migliori attrici là fuori fino ad oggi. Il suo ruolo in House of Cards e nel film 1922 le ha aperto gli occhi e ha dimostrato che poteva fare qualsiasi cosa.


Timothy Olyphant – Seth Bullock

Non c'è davvero bisogno di dirlo, ma lo farò comunque, Timothy Olyphant è da tempo uno dei più grandi nomi di Hollywood. Da quando è entrato in scena è stato uno degli attori più ricercati di Hollywood. Da Deadwood la sua carriera è solo aumentata e a questo punto sembra aver toccato un punto debole, ma è destinato a essere solo una breve pausa mentre continua a scalare i ranghi.

Ian McShane – Al Swearengen

Ian McShane è il tipo di ragazzo a cui guardi quando vuoi qualcuno che sembri saggio e tuttavia è ancora in grado di scappare dai guai quando ne ha bisogno. Dal momento che lo spettacolo si è tenuto impegnato con progetti come Death Race, Kung Fu Panda e persino un'apparizione in Game of Thrones.

Quindi sì, ognuno di loro sta andando abbastanza bene.