Che fine ha fatto il cast di 'The Santa Clause?'


È sempre interessante quando le grandi star di un mediocre Film di Natale scoprono che i loro percorsi di carriera cambiano dopo che gli scrittori hanno esaurito le trame. Il cast di 'The Santa Clause' è andato in molte direzioni diverse, con alcuni che hanno imparato la lezione e sono passati dalla recitazione. Questo elenco ci fornisce aggiornamenti sulle recenti mosse di carriera, su o giù, che hanno avuto luogo nelle vite dell'attore dalla fine della trilogia.

Tim Allen

Allen era un attore televisivo esperto quando ha assunto il ruolo principale di Babbo Natale. Alcuni potrebbero anche ricordarlo dal film 'Galaxy Quest'. Dopo che 'The Santa Clause' si è concluso, il suo prossimo progetto di 'recitazione' notevole è stato quello di assumere la voce del personaggio di Buzz Lightyear nel film d'animazione 'Toy Story' e i suoi seguaci in franchising. È tornato alla televisione, il suo punto forte, e ha recitato nella sitcom 'Last Man Standing' che ha ricevuto ottime recensioni e Allen è stato in gran parte responsabile del suo successo. Il prossimo anno, Allen dovrebbe riprendere il suo ruolo di doppiatore come Buzz Lightyear nella prevista uscita di “Toy Story 4” il prossimo anno.

Eric Lloyd (Charlie Calvin)

L'attore d'infanzia ha approfittato della sua infanzia dopo 'The Santa Clause' ottenendo ruoli sia nei film ('Dunston Checks In') che in una serie televisiva ('Jesse'). Ma dopo la fine del suo concerto con la trilogia di 'The Santa Clause', ha praticamente lasciato la recitazione e ha voluto fare di più nella sua vita. Così è tornato a scuola per finire gli studi e anche per essere coinvolto con la sua band. Calvin credeva che il suo lavoro sulla macchina da presa si sarebbe tradotto in una carriera dietro la macchina da presa, che ha trovato non ha avuto molto successo nemmeno per film o spot pubblicitari a basso budget. Così ha deciso di tornare davanti alla telecamera, con il suo ultimo progetto 'The Onyx of Wall Street'.

David Krumholtz

Sebbene sia stato scelto come Bernard l'elfo nel film, ha trovato maggiore notorietà in un film che ha fatto dopo 'The Santa Clause' - '10 Things I Hate About You'. Ma come Allen, ha trovato la sua nicchia in televisione nella serie 'Numb3rs' interpretando il ruolo di Charlie Eppes per le sue 5 stagioni complete. Ma anche Krumholtz commetterebbe lo stesso errore di Lloyd e proverebbe a tornare ai film che appaiono in film come 'Harold & Kumar' e 'This Is the End'. Alcuni chiamano questi film 'commedia volgare' che non si addice a un uomo che una volta interpretava un genio matematico.


giudice Reinhol

Se 'The Santa Clause' sia stato l'inizio della fine per Reinhold è una questione controversa. Ciò che non è contestato è il suo arresto per aver litigato con gli agenti della TSA all'aeroporto Love Field di Dallas nel 2016. È ricordato soprattutto per i suoi ruoli in 'Beverly Hills Cop' e ' Tempi veloci al Ridgemont High ” entrambi erano popolari e hanno permesso a Reinhold di brillare. Uno dei suoi ruoli meno conosciuti e riconosciuti è stato in 'Ruthless People'. Ora si è esibito nella serie TV via cavo 'The Detour' e ha fatto alcuni lavori a Broadway. Ma ha 61 anni e quello sguardo da ragazzo è scomparso da tempo.

Wendy Crewson

Sebbene non fosse un nome di punta quando è apparsa in 'The Santa Clause', Wendy ha trovato la sua strada per aggirare molti dei migliori film maschili di Hollywood, tra cui Harrison Ford in 'Air Force One' e Arnold Schwarzenegger in 'The 6th Day'. Il 21° secolo l'ha portata al fascino della televisione, dove ha navigato per essere regolarmente scelta come dottore in serie TV come 'ReGenesis' e 'Saving Hope'. Conta Wendy come una delle storie di successo sopravvissute di 'The Santa Clause', ma solo dopo che si è ritirata, come ha fatto la maggior parte degli attori, in televisione.


Ci sono due attori che hanno avuto parti importanti in 'The Santa Clause' ed entrambi sono scomparsi dalle luci della ribalta di Hollywood per ragioni molto diverse. Purtroppo, il famoso e amato Peter Boyle è morto poco dopo l'uscita del finale di 'The Santa Clause 3'. L'altra, Paige Tamada che è stata scelta per il ruolo di Judy the Elf, a quanto pare ha smesso di recitare nel 1999 dopo essere apparsa in numerosi programmi televisivi, tra cui ' Seinfeld ”, “Ally McBeal” e persino trovare spazio nello spettacolo “Home Improvement” di Tim Allen. Ma non è probabile che tu trovi qualcosa di degno di nota riguardo a una carriera di attore di Paige setacciando i social media o Internet per quella materia. L'assenza di una presenza online mostra che Paige ne ha abbastanza della recitazione, o preferisce semplicemente vivere una vita il più normale possibile. Dopo 18 anni pensiamo che i suoi fan dovrebbero ricevere il suggerimento.