Che fine ha fatto il cast di True Blood?


Sangue vero è più o meno uno sguardo ipotetico a ciò che potrebbe essere possibile se il mondo fosse capovolto e i mostri del cinema fossero reali e avessero deciso, in parte, che potevano coesistere con gli umani. Sembra che le cose sarebbero molto più pacifiche in alcuni modi, ma molto più pericolose in altri. Il cast di questo spettacolo ha avuto quasi tutti una carriera stabile e di successo prima di essere selezionato per i loro ruoli, ma dopo la fine dello spettacolo è stato interessante vedere in quale direzione molti di loro hanno deciso di andare. Considerando che questo spettacolo ha goduto di una buona dose di attenzione quando è uscito ed è stata una delle serie più discusse è facile presumere che la gente vorrebbe sapere dove sono finiti i loro attori preferiti.

Ecco cosa è successo con il cast.

Carrie Preston – Arlene Fowler

Carrie non ha davvero rallentato da quando lo spettacolo ha smesso di andare in onda poiché è stata prevalente nel cinema e in TV, facendosi conoscere in vari ruoli che sono riusciti a mantenere viva la sua carriera e le hanno permesso di prosperare mentre continua ad andare avanti. Ha anche preso la sedia da regista per alcuni progetti ed è tornata sul palco almeno una o due volte per tenersi occupata e possibilmente intrattenere.

Nelsan Ellis – Lafayette Reynolds

Ellis si è tenuto occupato dopo lo spettacolo ed è stato in film come The Reluctant Fundamentalist e The Stanford Prison Experiment. Era anche importante in TV pure. Sfortunatamente è morto nel 2017 dopo aver avuto un'insufficienza cardiaca causata dall'astinenza dall'alcol. Aveva cercato di smettere e lo aveva fatto solo pochi giorni prima della sua morte.


Chris Bauer – Andy Bellefleur

Chris è uno di quei ragazzi che saltano fuori di tanto in tanto e poi sembrano scomparire dagli occhi del pubblico per un po'. Ha recitato dallo show ma potresti non notarlo o potresti di tanto in tanto poiché sembra fondersi con il cast fino a quando non arriva il momento per lui di essere un personaggio di spicco. Come personaggi di supporto, è piuttosto bravo in quello che fa.

Ryan Kwanten – Jason Stackhouse

Come qualcuno che ha avuto una lunga carriera prima di raggiungere True Blood, Ryan è riuscito a tenersi piuttosto impegnato e senza dubbio conosce i dettagli degli spettacoli televisivi ormai. Attualmente è protagonista di The Oath, ma è stato piuttosto impegnato da quando True Blood ha concluso. Da allora è apparso in diversi film ed è apparso in alcuni spettacoli diversi, ma fino a The Oath non sembrava che nulla si fosse bloccato.


Sam Trammell – Sam Merlotte

Trammell è stato in un paio di film che lo hanno davvero etichettato come il tipo di star che ricorderai, dato che ha recitato in Colpa delle stelle e I Am Wrath. Era anche negli spettacoli televisivi Training Day e This Is Us, il che aggiunge molto al suo merito poiché il semplice fatto di essere affiliato a tali spettacoli è sufficiente per farsi ricordare da una persona. Il suo programma è stato abbastanza prenotato anche se prima, durante e dopo lo spettacolo, ad essere onesti.

Stephen Moyer – Bill Compton

Stephen Moyer è uno dei pochi attori che sembrava davvero aver scalato le vette dopo il suo ruolo in True Blood. Non solo ha ottenuto un ruolo principale in The Bastard Executioner e ha recitato in The Gifted, oltre a un ruolo in Concussion, ha anche sposato la costar Anna Paquin e ha avuto due figli, gemelli fraterni con sua moglie. I due stanno ancora insieme e lui è ancora piuttosto impegnato con la sua carriera, quindi sembra che potrebbe aver colpito un jackpot quando si tratta di vita.


Anna Paquin – Sookie Stackhouse

Probabilmente ricordi meglio Anna dei film She's All That e X-Men, ma è stata piuttosto impegnata durante la sua carriera sia prima che dopo True Blood. I suoi crediti TV non sono così estesi come i suoi crediti cinematografici, ma ha fatto una carriera sana per se stessa. Ha due figliastri venuti con suo marito da un matrimonio diverso e finora ha costruito una vita per sé e per la sua famiglia, dimostrando di essere più di una meraviglia da un colpo solo ed è qualcuno che merita un grande credito nella vita e in mondo dello spettacolo.

True Blood è stato sicuramente un diverso tipo di spettacolo sui vampiri in quanto ha portato l'idea di vampiri e umani che vivono pacificamente l'uno con l'altro in un certo senso, mantenendo allo stesso tempo i vecchi odi e pregiudizi. Era uno di quegli spettacoli che le persone amavano o non si preoccupavano, poiché la reazione della persona media avrebbe potuto oscillare in entrambi i modi. Per coloro che lo hanno adorato e hanno visto ogni episodio, tuttavia, è stato qualcosa di unico e piuttosto divertente. Se le persone potessero riaverlo, sembra lecito ritenere che accoglierebbero lo spettacolo a braccia aperte.