Che fine ha fatto Lori Petty?

Gli anni '90 sono stati un grande momento sia per il cinema che per la televisione, e qualsiasi fan degli anni '90 può facilmente dirti quali sono stati i migliori attori di allora. Siamo sicuri che Lori Petty verrà facilmente chiamata un paio di volte solo perché era una delle star più promettenti di allora. Lori Petty era più di un semplice volto; era una vera attrice anticonformista, un personaggio unico. Un giorno, Petty ha avuto un desiderio impulsivo di recitare e, prima che se ne rendesse conto, stava andando a New York per inseguire il suo sogno. E Petty lo ha fatto con entusiasmo assoluto.


Dopo aver preso lezioni di recitazione, Petty ha ottenuto rapidamente un lavoro in televisione. Ha iniziato negli anni '80 facendo vari programmi televisivi tra cui The Equalizer e The Twilight Zone; tuttavia, è stata davvero notata dopo aver recitato nella versione TV Movie di Bates Motel nel 1987. Il suo primo film di grande successo è stato Punto di rottura (1991), e questo è stato facilmente seguito da Una lega tutta loro (1992), Free Willy (1993), Poetic Justice (1993) e The Glass Shield (1994).

Tuttavia, dopo che Tank Girl (1995) ha avuto successo al botteghino, Petty è sembrato scomparire completamente dai riflettori di Hollywood. A quel punto della sua carriera, Petty recitava da soli 10 anni, e sembrava che a quel punto avesse già finito. Petty ha affermato che si stava semplicemente prendendo una pausa; ma durante quel periodo, ha ancora recitato come guest star in alcune serie TV, di fatto regolarmente, fino al 2010 quando si è presa una pausa di 4 anni prima di ottenere un ruolo regolare in Orange Is The New Black nel 2014 come Lolly Whitehill.

Mentre potrebbe aver rallentato durante quel periodo, Petty ha effettivamente fatto una delle cose migliori che avrebbe mai potuto fare nella sua carriera. Nel 2008, ha scritto la sceneggiatura e diretto un film acclamato dalla critica, The Poker House, con due delle migliori giovani attrici di Hollywood del momento: Jennifer Lawrence e Chloë Grace Moretz . Questo film ha dimostrato che Petty aveva ancora un po' di spinta in lei per creare qualcosa di unico nel settore. The Poker House era in gran parte basato sulla vita di Petty ed è diventato il miglior lavoro di Petty fino ad oggi.

Potrebbe non essere più la bizzarra bomba degli anni '90 per cui la ricordiamo principalmente, ma Petty è ancora in giro e si sta ancora muovendo a Hollywood. Dopo il suo ruolo in Orange Is The New Black, Petty ha ottenuto un ruolo in un film del 2016, Dead Awake. Da allora, ha anche ripreso alcuni ruoli da ospite in alcuni programmi TV. Hawaii Five-O era uno di quegli spettacoli. Petty ha anche recentemente completato un progetto cinematografico chiamato Paura, amore e agorafobia, un film drammatico su un uomo agorafobico che è stato abbandonato da tutti quelli su cui faceva affidamento nella sua vita.


Oltre a ciò, Petty ha anche un altro progetto cinematografico in fase di post-produzione. Non ci sono ancora molte informazioni al riguardo. Tutto quello che sappiamo è che è un film horror, ed è la prova che Petty non ha ancora finito di recitare.