Che fine ha fatto Lisa Nicole Carson?


La scena del film degli anni '90 non sarebbe stata completa senza Lisa Nicole Carson. Era praticamente il tappo dello spettacolo allora. Se hai visto lo show di successo Ally Mcbeal, potresti ricordarla come l'avvocato Renee Raddick. Ha rubato i cuori con il suo sorriso affascinante e la sua abilità nella recitazione. Tuttavia, alla fine del decennio, Lisa Nicole Carson è apparentemente scomparsa dalla scena della recitazione. Il suo viso è stato intonacato su varie pagine dei media e altrettanto rapidamente è svanita. Lisa Nicole alla fine è tornata nel 2015 con il film 'New Edition' su BET. Sono passati 2 decenni da quando Carson ha lasciato Hollywood e con il suo ritorno nell'industria della recitazione, i fan non possono fare a meno di chiedersi cosa sia successo esattamente a Lisa Nicole Carson.

La biografia di Lisa Nicole Carson

Lisa Nicole Carson è nata il 12 luglio 1969 a Brooklyn, New York. Sua madre è una maestra d'asilo mentre suo padre è professore all'Università della Florida. Trascorse gran parte della sua adolescenza a Gainesville, in Florida, dove frequentò la FW Buchholz High School. I genitori di Carson si separarono quando lei aveva 14 anni. Nel 1986 partecipò al concorso di Miss Junior in America arrivando seconda. Un anno dopo Carson si è trasferito a New York per dedicarsi alla recitazione. La sua carriera di attrice è iniziata in cortometraggi della HBO e After School Specials.

La carriera di Carson

Carson è apparso inizialmente in varie produzioni presso la Negro Ensemble Company. Tuttavia, la sua grande occasione è arrivata nel 1991, quando ha ottenuto il suo primo ruolo accreditato nello spettacolo Law and Order. L'anno successivo ha ottenuto un ruolo minore in The Cosby Show, che è stato un successo all'epoca. Il ruolo era senza parole, ma ha giocato bene nella sua carriera in erba. Carson è apparso in diversi altri film in seguito, inclusi Life e Love Jones. Si è anche esibita come cantante RnB nel film Divas del 1996. Mentre tutti questi ruoli hanno avuto un ruolo determinante nel plasmare Carson nella scena di Hollywood, il suo ruolo di procuratore Renee Raddick nello spettacolo Ally Mcbeal su Fox è stato il suo ruolo più fondamentale di sempre. La sua interpretazione del pubblico ministero nello show le è valsa diverse nomination ai premi.

Dove tutto è andato storto?

Nel 1997, Lisa Nicole Carson si stava godendo la fama e i soldi che derivavano dall'essere un'attrice molto ricercata a Hollywood. Tuttavia, le cose avrebbero presto iniziato a sbrogliarsi davanti a lei mentre le veniva diagnosticato un disturbo bipolare. Secondo I Love Old School Music , Carson era sempre stata una persona vivace e le piaceva rendere felici gli altri. Tuttavia, mentre i suoi colleghi si sono divertiti con le sue buffonate, un produttore dello spettacolo ER in cui recitava non ha trovato il suo comportamento favorevole. Questo perché aveva visto una situazione simile con uno dei suoi familiari a cui era stato diagnosticato un disturbo bipolare. Il produttore ha espresso le sue preoccupazioni per il comportamento dell'attrice, ma lei lo ha ignorato.


Per Carson, non riusciva a pensare o credere di avere una malattia mentale e semplicemente ha continuato con la sua vita. Tuttavia, il suo disturbo l'avrebbe presto raggiunta un anno dopo a New York durante un incontro con gli amici. Secondo Black Film , Carson ha avuto un attacco nell'hotel in cui alloggiava, lanciando cose in giro, urlando e piangendo. Il suo comportamento irregolare è stato sufficiente per convincere il personale a chiamare un'ambulanza. Carson ha dovuto essere ricoverata in ospedale in seguito all'evento e quindi ha ottenuto la sua diagnosi. Carson ha dichiarato che lei e la sua famiglia sono rimasti sbalorditi dalla diagnosi in quanto era una cosa nuova per tutti loro. Ha dichiarato che alla fine ha negato e si è rifiutata di prendere le sue medicine. Dopo la sua dimissione dall'ospedale, Carson è tornata a lavorare sul set di Ally Mcbeal.

Ha affermato che anche se i suoi colleghi sono stati buoni con lei, ha finito per essere licenziata dallo spettacolo senza alcuna spiegazione. Una volta che il suo episodio irregolare ha colpito la stampa, i media l'hanno fatta a pezzi chiamandola tossicodipendente e maniaca. Come avrebbe voluto il destino, Ally Mcbeal sarebbe stato l'ultimo spettacolo a cui Carson avrebbe lavorato per i prossimi 10 anni. Alla fine è tornata a casa e ha preso le sue medicine secondo le istruzioni del medico. Alla fine iniziò a vedere uno psichiatra che la sottopose a vari trattamenti, inclusi stabilizzatori dell'umore.


Il suo viaggio verso il recupero

Carson ha detto che non si considera guarita ma si sente come se avesse più controllo che mai. La diagnosi, secondo Carson, è stata un test di realtà. Ha dichiarato di aver capito che la fama non era permanente. Ha anche aggiunto che il trasferimento a casa le ha permesso di trascorrere del tempo con sua madre, purtroppo morta nel 2011. Secondo Essenza , il disturbo bipolare si manifesta in due modi in persone diverse. Alcuni diventano iperattivi mentre altri tendono ad appoggiarsi allo stato depressivo della malattia. La diagnosi di Carson non solo ha messo a dura prova la sua carriera, ma anche la sua vita sentimentale, poiché si è trovata incapace di sistemarsi con la sua malattia mentale.

Attualmente

Lisa Nicole Carson ha deciso di tornare nel mondo della recitazione dopo la sua pausa di 10 anni. Questa volta, Carson ha affermato di essere in un posto migliore e di poter gestire meglio i rifiuti. Ha fatto il suo ritorno in TV nel 2017 con la miniserie BET New Edition dove interpretava la madre di Ricky Belle. Inoltre, quando il cast di Ally Mcbeal si è riunito nel 2015, Carson ha partecipato e ha detto che era stato bello vestirsi di nuovo e vedere tutti. Carson sta attualmente combattendo contro il cambiamento dell'opinione che le donne afroamericane debbano essere dure. Ha affermato che è normale cadere e che le donne non devono essere sempre i pilastri della forza. Ha aggiunto che è pronta per il prossimo capitolo della sua vita e si prende cura della sua salute mentale tanto quanto della sua salute fisica.


Riassumendo

La carriera di Carson attualmente potrebbe non essere in forte espansione come negli anni '90, ma sta riprendendo. I suoi fan erano particolarmente entusiasti di vederla nella miniserie del 2017. È rinfrescante vedere l'attrice perseguire ancora una volta i suoi sogni mantenendo la sua vita in carreggiata.