White Collar Stagione 3 Episodio 14 Recensione: 'Pulling Strings'


Peter e Neal ne hanno passate tante insieme da quando Peter ha arrestato l'ex detenuto e l'ha nominato suo informatore, quindi è interessante vedere Neal lavorare su un caso senza Peter in questo episodio di Colletto bianco mentre il nostro agente Burke si prepara per un fine settimana speciale con Elizabeth per festeggiare il suo compleanno. Peter le fa un regalo di compleanno speciale e per l'occasione vola anche dai suoi genitori. Tuttavia, ho la sensazione che abbia paura di vedere i suoceri, dato che va d'accordo con sua suocera ma ha paura del suocero perché è uno psichiatra e può fare domande a Peter sulla sua vita prima di dargli lo 'sguardo da psichiatra'. Si scopre che Peter sa cosa si prova ad essere interrogato da qualcuno. Anche se è solo suo suocero.

Nel frattempo, Neal sta lavorando a un caso su un prezioso e raro violino Stradivari scomparso, e lo sta lavorando nientemeno che con la sua ex fidanzata Sara, che ha un suo segreto quando Neal scopre del suo ex fidanzato. capo della Sterling Bosch Bryan McKenzie, che a quanto pare sta cercando lo Stradivarius. L'agente Kramer (guest star Beau Bridges) torna alla divisione White Collar per esaminare i file di Neal prima della sua commutazione e dice a Diana che Neal ha molti segreti, del tipo che non può coprire da solo. Sospetta che Diana e Peter chiudano un occhio quando Neal sbaglia alla grande. È una possibilità, certo, ma penso che aiutare Neal a nascondere i suoi profondi oscuri segreti sotto il tappeto potrebbe intaccare leggermente la carriera di Peter e Diana.

Mi è piaciuto guardare Peter contorcersi sotto lo sguardo un po' falco di suo suocero, e mi è dispiaciuto per lui quando ha dovuto indossare quel maglione dall'aspetto abissale che sua suocera ha fatto per lui (e apparentemente Satchmo) . Tuttavia, suppongo che non volesse ferire i suoi sentimenti non indossandolo. È divertente vederlo essere il miglior genero che può essere senza dover subire lo sguardo di morte lacerante dell'anima di suo suocero, Alan Mitchell. È diverso dal suo solito comportamento da agente dell'FBI forte e sicuro di sé. Plaudo anche a Peter per aver arruolato Mozzie per aiutarlo a sistemare il suo regalo per Elizabeth dopo aver scoperto che non era la cornice di una presentazione di diapositive che aveva pagato, ma un CD che conteneva il video del matrimonio di qualcun altro. Alla faccia del pacchetto premium, eh agente Burke?

La scena a casa di Bryan è stata una chiamata ravvicinata per Sara e Neal quando sono entrati in cerca di informazioni sullo Stradivari rubato e sono rimasto un po' sorpreso di vedere che il globo che Bryan ha funge anche da scompartimento nascosto quando Neal scopre i nastri di sicurezza da la sala da concerto che ha mostrato una violinista mano lo Stradivari a un misterioso sconosciuto. Si scopre che il violinista stava suonando lo Stradivari quando ha rotto una corda. Lo ha poi portato dall'esperta di strumenti residente Maurie per ripararlo, ma Maurie finisce per essere uccisa da Bryan, che contrabbanda una corda di polimero di carbonio sul violino negli Stati Uniti dalla Cina per mettere Sterling Bosch sulla mappa del mondo tecnologico. Tuttavia, il suo grande piano non funziona poiché viene arrestato per i suoi crimini.


Sembra anche che Neal e Sara siano sul punto di tornare insieme mentre i vecchi sentimenti emergono man mano che il caso va avanti. I due decidono per l'amicizia (con benefici, ne sono sicuro), e Sara dice a Neal di chiamarla qualche volta. Speriamo che possano farlo funzionare una seconda volta, e anche che l'agente Kramer non sarà in grado di scoprire nessuno dei segreti di Neal per il bene di Peter e Diana.

[Foto tramite rete USA]