White Collar Stagione 3 Episodio 15 Recensione: “Stealing Home”


Peter va giù per Memory Lane in questo episodio di Colletto bianco mentre una rapina legata al baseball sta per finire. Un leggendario ladro di contratti di nome Gordon Taylor sta progettando di rubare allo Yankees Museum la prima palla da fuoricampo di Babe Ruth per un ricco erede dell'hotel di nome Robert Withrow Jr.. Mozzie ha già firmato per il lavoro, mentre Neal, d'altra parte, ha per affrontare una partita a biliardo con Taylor come sua 'intervista'. Sono rimasto impressionato nel vedere Neal fare quel tiro d'angolo per portare la palla otto nella buca d'angolo. Immagino che Matt Bomer abbia dovuto fare molte di quelle durante le riprese della scena per ottenere l'inquadratura giusta.

Tornando a Peter, è bello vederlo rivivere i suoi ricordi d'infanzia, e sono rimasto scioccato quanto Neal quando ho saputo che Peter giocava a baseball professionista fino a quando non ha dovuto smettere di giocare a causa di un infortunio alla spalla, in cui il suo rotatore il bracciale è stato buttato fuori. I medici sono stati in grado di ripararlo, ma se Peter avesse continuato a giocare a baseball, gli avrebbe distrutto il braccio per sempre. Mi fa piacere che non abbia continuato a praticare questo sport, perché come dice Peter, non avrebbe mai superato l'esame fisico dell'FBI e non avrebbe mai catturato Neal.

Ero anche d'accordo con Peter quando ha discusso con Neal sul fatto che il baseball sia una forma d'arte tanto quanto l'arte vera e propria, e che ha un luogo, un tempo e un'emozione che lo accompagnano. Dà a noi fan qualcosa per cui tifare e dimenticare i momenti difficili che abbiamo avuto nelle nostre vite. Come per me, sono un tifoso dei LA Lakers e, anche se non so nulla delle statistiche, mi diverto ancora a guardare le partite in TV e ad esultare più forte che posso quando un giocatore fa un tiro davvero buono, o se la squadra vince il gioco.

L'unica cosa che ho sentito un po' fuori posto nella scena del colpo è stata quando uno dei ladri ha rotto la teca di vetro contenente l'inestimabile palla da baseball. Voglio dire, avrebbero potuto far sentire il ragazzo frustrato o qualcosa del genere in modo che avrebbe rotto il caso per rabbia invece di stare di fronte al caso e semplicemente distruggerlo senza una ragione apparente. A parte questo, la scena è stata impeccabile, e complimenti a Peter per aver capito che la palla da baseball nel caso (dopo che è stata scambiata da Neal) non era la vera palla e anche per aver capito che Neal gli aveva inviato un messaggio su il drop-point, in cui la palla vera sarebbe passata a Withrow Jr. nella palla finta. Withrow Jr. è stato arrestato alla fine insieme a un altro ladro e Mozzie, che è stato rilasciato in seguito.


Quando Neal ha consegnato a Peter la sua tessera da giocatore di baseball da principiante quando Peter è venuto a trovarlo per il codice che ha incorporato nelle sue lettere a Kate, mi ha fatto sorridere il fatto che Neal fosse in grado di trovare la carta. Il mio sorriso si è allargato quando Neal ha portato Peter allo Yankees Stadium, e loro due hanno lanciato una palla con la canzone 'I Go To Work' di Kool Moe Dee in sottofondo. Tuttavia, ho la terribile sensazione che Neal potrebbe non essere in grado di far commutare la sua condanna se l'agente Kramer e la sua gente scoprissero il codice nelle sue lettere alla sua defunta fidanzata. Speriamo di sbagliarmi.

[Foto tramite rete USA]