Chi avrebbe potuto combattere il Punitore nella terza stagione?


Sembra che Netflix abbia l'abitudine di cancellare alcuni grandi spettacoli. Quel che è peggio è che quegli spettacoli non hanno mai avuto la possibilità di raccontare le loro storie complete. Abbastanza recentemente, hanno cancellato lo spettacolo Dark Crystal che è stato presentato in anteprima l'anno scorso, che ho adorato, e prima ancora, The Punisher. Ho adorato lo spettacolo Dark Crystal, ho adorato lo spettacolo Punisher e ho adorato gli spettacoli Marvel ad esso collegati. È un vero peccato che se ne siano andati e probabilmente non avremo mai la storia completa del motivo per cui Netflix li ha cancellati. Parlando di Punisher, tuttavia, il criminalmente sottovalutato Jon Bernthal ha recentemente insinuato che la terza stagione potrebbe ancora accadere. Ok, era più come se fosse molto fiducioso che la terza stagione si svolgesse. Amava interpretare il personaggio ed è il miglior Punitore che abbiamo finora. Tornerà un giorno per continuare la sua magistrale corsa come The Punisher?

Ok, ammetto subito che mi piace cercare i lati positivi. Per quanto voglia che lo show venga ripreso da un'altra rete, mi rendo conto che le possibilità sono scarse. Jon Bernthal può davvero tornare come personaggio? Penso che sia possibile, ma il suo Punitore non ha mai fatto parte della visione di Kevin Feige. Feige è sempre stato irremovibile nel mantenere i personaggi Marvel sotto la sua supervisione e dubito che Punisher sarà l'eccezione. Se Bernthal verrà rifuso, trovo quasi impossibile per un altro attore superare la sua interpretazione stellare. È Frank Castle e non riesco a capire come abbia incarnato perfettamente ogni aspetto del personaggio. Inutile dire che è per questo che noi fan della Marvel lo vogliamo indietro.

Bene, Jon Bernthal stesso è fiducioso, quindi suppongo che dovremmo condividere questo atteggiamento positivo. Concedetevi il mio ottimismo qui per un minuto e accettate che una terza stagione stia davvero arrivando. Come sarebbe esattamente la terza stagione? La seconda stagione si è conclusa alla grande. Frank decide finalmente di abbracciare completamente la sua nuova vita come Punitore e porta la lotta ai criminali. La doppia impugnatura dei fucili mitragliatori e quell'incredibile grido di Jon Bernthal sono stati il miglior colpo finale. Ha realizzato molto più di quanto si aspettasse nella seconda stagione, salvando una ragazza da una famiglia potente, salvando i figli di John Pilgrim e persino uccidendo Billy Russo. Ha vinto contro il suo arcinemico, quindi chi sarebbe l'anima coraggiosa per affrontare il prossimo Punitore?

Bene, Steven Lightfoot, l'ex showrunner, aveva alcune idee. Prima di tutto, devo solo sottolineare la mia delusione per come lo show ha gestito Jigsaw. La prima stagione è stata un ottimo modo per impostare le origini del cattivo, soprattutto perché si è discostato così tanto dalla versione a fumetti. Billy Russo non è mai stato amico di Frank Castle, era un sicario della mafia, soprannominato Billy the Beaut, visti i suoi bei lineamenti. Alla fine ha incrociato la strada con il Punitore ed è stato gettato attraverso il vetro a faccia in giù. In quel momento, il suo viso divenne orribilmente sfigurato e divenne Jigsaw. Mi è piaciuto quanto fosse più personale il suo rapporto con Frank nello show e hanno anche prestato servizio insieme nell'esercito. Il loro combattimento finale è andato oltre il brutale ed epico, ma il kicker è arrivato quando Frank ha sfigurato la sua faccia. Questo sarebbe l'inizio di Jigsaw.


Prima della seconda stagione, mi aspettavo giustamente di vedere una brutta faccia straziata che rendesse Billy Russo quasi irriconoscibile. Invece, ho visto che aspetto aveva e non c'erano quasi cicatrici sul suo viso. Era più che altro la sua mente veniva confusa come un puzzle. Ricordi quando Frank gli disse che avrebbe ricordato tutto prima di distruggere la sua faccia? Beh, Billy non ricordava lo squat. Ha fondato la sua banda di strada, che era un modo davvero fantastico per combattere Frank, ma ha rinunciato a stare con il suo terapista. Poi gli hanno sparato, è quasi dissanguato, e Frank è arrivato e alla fine lo ha finito. Che modo molto anticlimatico per concludere la storia del più grande nemico del Punitore.

Quando penso alla terza stagione in arrivo, immagino un cattivo che possa davvero sfidare Frank. Billy Russo, fino a quando non è diventato Jigsaw, è stato un cattivo personale per lui e lo ha quasi ucciso in una rissa. William Rawlins era un nemico in cerca di vendetta e lo sottopose a gravi torture. John Pilgrim alla fine era solo un sicario, ma ha dato a Frank una corsa per i suoi soldi. I nemici del Punitore hanno sempre spaziato dal totalmente bizzarro al assolutamente folle, quindi chi potrebbe fare di meglio degli ultimi cattivi. Lo stesso Steven Lightfoot una volta ha suggerito di avere in mente il cattivo Barracuda. Basta leggere un fumetto in cui Frank combatte questo cattivo e verrai spaventato all'istante. Voglio dire, è stato creato da Garth Ennis, quindi questo dovrebbe dire tutto.


Barracuda è probabilmente uno dei cattivi più folli di Frank. Ha iniziato come Berretto Verde, poi un agente della CIA, poi è tornato a casa per diventare un gangster violento. Questo tizio ha persino sniffato una riga di cocaina da una testa mozzata. Quando incontrò per la prima volta il Punitore, perse un occhio e le dita della mano destra. E indovina cosa? Ha comunque sconfitto il Punitore in un combattimento. Avrebbe potuto ucciderlo, ma ha deciso di portarlo in mare e gettarlo in mare in modo che gli squali potessero mangiarlo. Il Punitore lo ha persino deriso per non aver conservato correttamente le sue dita mozzate mettendole a diretto contatto con il ghiaccio senza un sacchetto di plastica. Barracuda si è davvero entusiasmato e ha riso istericamente.

Questo è il tipo di cattivo che deve combattere il Punitore. Ha un sorriso da Joker, ha una borsa di animali selvatici per il cervello ed è incredibilmente resistente. Se pensi che Frank possa sopravvivere a qualsiasi cosa, non ha davvero niente su Barracuda. Il ragazzo è fondamentalmente Frank Castle se l'ha perso davvero. Ora che il Punitore di Bernthal sta inseguendo i criminali, Barracuda potrebbe benissimo essere il capo di una delle bande che cerca di eliminare. La loro lotta sarebbe la più brutale di tutte le lotte dello show.


Ma non mi fermerei qui. Ricordi quando Frank ha affrontato un gruppo di russi bodybuilding? L'ultimo che l'ha quasi ucciso ha avuto la peggio quando Frank ha ceduto la faccia con un peso. Non vorrei che la sua inimicizia con i russi si fermasse qui, perché uno dei suoi migliori cattivi si chiama letteralmente The Russian. Ti ricordi il film del 2004 in cui il Punitore di Thomas Jane ha combattuto quel killer gigante e muscoloso? Sarebbe il famoso russo dei fumetti.

In realtà avevo una teoria secondo cui il russo calvo che Frank ha ucciso con il peso era in realtà collegato al russo che conosciamo dai fumetti. Avrebbe potuto essere il fratello o il cugino di The Russian, ma dal momento che Frank lo ha ucciso, The Russian sarebbe stato fuori per la sua testa. Se quel russo calvo potesse quasi picchiare a morte Frank, immagina cosa potrebbe fare il vero russo a Frank usando solo la sua pura forza.

Questi sono i due cattivi di Punisher che penso avrebbero dato a Frank una corsa seria per i suoi soldi nella terza stagione. È solo molto deludente che queste interazioni non accadano, ma come ha detto lo stesso Jon Bernthal, spera sempre. Spero solo di vederlo riprendere il ruolo di nuovo.