Perché 'Black Panther' non ha davvero meritato una nomination come miglior film?


Riesco già a sentire le mascelle delle persone che cadono, ma vado avanti e lo dico, Black Panther non merita davvero una nomination come miglior film. Ora, prima che l'odio e il vetriolo inizino ad arrivare, diamo un'occhiata ad alcuni film che si sono guadagnati questa distinzione e perché direi una cosa del genere. Non è che non fosse un buon film, dal momento che era pieno di azione e un grande senso dello scopo per cui molte persone erano pronte. Non è che fosse un film basato su un fumetto, poiché questo non dovrebbe importare finché il film si trasforma in qualcosa che la gente vuole vedere. Se c'è qualche motivo per cui non lo merita, è probabilmente a causa dell'ultima metà e dei 45 minuti del film. È perché, come sempre, la CGI sta prendendo il sopravvento quando vogliamo davvero vedere alcune persone reali che lo fanno come quelle di noi che possono ricordare prima del richiamo della CGI. Ricordi i combattimenti corpo a corpo nei film che erano e sono ancora così ben coreografati che non puoi fare a meno di rimanere stupito? Black Panther ne ha un po', ma la maggior parte è basata su CGI e quindi è una simulazione al computer che è fondamentalmente solo un'altra parte del programma generale in cui sono caduti così tanti film.

Il miglior film deve andare a un film che non sia solo ricco di dettagli e storia, come lo è Black Panther, ma anche qualcosa che metta effettivamente a nudo le basi dell'umanità e mostri che i personaggi principali sono fallibili e non hanno bisogno di affidarsi all'animazione al computer per fare le proprie acrobazie tutto il tempo. Black Panther non fallisce in molte cose, come la storia, l'azione, lo sviluppo del personaggio e la costruzione del mondo. Ma fallisce nel fatto che troppi di noi hanno visto le enormi battaglie CGI più e più volte. Anche se possono essere impressionanti e divertenti da guardare, non sono così coinvolgenti come guardare l'antagonista e il protagonista che lo tirano fuori in un modo che non lascia dubbi sul fatto che uno di loro non se ne andrà quando sarà finita. In termini di quadro generale, tuttavia, quando si confronta Black Panther con molti altri film, manca ancora il fatto che, sebbene sia un buon film, non è altrettanto completo.

Onestamente, se Black Panther dovesse portare a casa il miglior film, significherebbe che gli standard per un tale premio stanno iniziando a scendere ancora più in basso poiché la misura di un grande film a Hollywood è in discussione, ma è stata vista abbassarsi in alcuni anni poiché i criteri per l'epica sono diminuiti. Poiché le persone vogliono sempre più azione, sensazionalismo e tendono a propendere maggiormente per i film che stanno facendo un punto e vengono lodati come socialmente importanti, sembra che stiamo perdendo di vista il quadro generale quando si tratta di ciò che costituisce davvero un grande film. The Color Purple è stato un grande film, Out of Africa è stato un grande film, Quei bravi ragazzi, Million Dollar Baby, Crash e molti altri sono degni di questo riguardo perché hanno raccontato storie avvincenti che erano anche socialmente importanti e hanno rivelato qualcosa della vita americana e una parte a cui non prestiamo sempre attenzione o qualcosa di altrettanto provocatorio che è stato considerato degno di considerazione.

Black Panther è un buon film d'azione, è un buon film di FUMETTI, ma a parte questo non è qualcosa che dovrebbe essere all'altezza del miglior film. Se viene lodato per questo, sembra probabile che sia stato fatto nel tentativo di spingere l'agenda secondo cui Black Panther è stato il primo supereroe nero in assoluto, il che è molto vero. Ma non è stato il primo eroe Marvel nero a raggiungere lo schermo, poiché molte persone sembrano dimenticare che Blade è un eroe Marvel ed è stato presentato al pubblico nel 1998, ben prima che qualcuno pensasse di portare la Pantera Nera sul grande schermo. Eppure a nessuno sembrava importare che Blade non fosse nemmeno preso in considerazione per gli Oscar. Allora cosa è successo allora?


È vero che Black Panther è un trionfo in questo giorno ed età poiché sta portando un altro supereroe nero e il suo intero mondo nel mix, ma il miglior film sta allungando un po' le cose quando si tratta del tipo di premi che questo film merita. La semplice considerazione di essere nominati è un po' troppo dato che è un film divertente e coinvolgente, ma quando si tratta dell'effetto complessivo tende a non essere all'altezza della metà e dell'endpoint del film, poiché anche la CGI prende il sopravvento completamente e diventa un gioco attraverso l'era digitale che abbiamo visto mettere in atto così spesso. Se un film vuole il miglior film, allora ha davvero bisogno di stare in piedi da solo, il che significa che gli effetti sono ancora garantiti, ma l'effetto complessivo deve far dimenticare alla gente e vedere il film come qualcosa che potrebbe funzionare senza CGI.