Perché Bloodline è sia un dramma familiare fantastico che frustrante?


Dopo aver visto un paio di episodi qui e un paio di là nelle ultime due settimane, ho finalmente finito la prima stagione della nuova serie di Netflix linea di sangue la notte scorsa. Da quando sono stati rilasciati tutti i 13 episodi della prima stagione su Netflix due settimane fa,linea di sangueha ricevuto un bel po' di elogi critici ed è già stato rinnovata per una seconda stagione da Netflix , un annuncio che è stato fatto lo scorso martedì.

Proprio come il ronzio che circonda costantementeCastello di carte,linea di sanguesembra lasciare un'impressione piuttosto positiva sulle persone, soprattutto perché sempre più di loro iniziano a finire la sua prima stagione. E questo perché gli ultimi episodi dilinea di sanguesono una televisione piuttosto avvincente, piena di materiale oscuro e carnoso in cui talenti come Kyle Chandler, Ben Mendelsohn e Linda Cardellini (tra gli altri) riescono a scavare i denti. Tuttavia, gli otto episodi che vengono primalinea di sangueinizia a dare il calcio d'inizio alle cose? La maggior parte di queste sono lunghe, tortuose e noiose ore di televisione, che rendonolinea di sanguetanto frustrante quanto fantastico, un dramma familiare irregolare ma alla fine gratificante che vale il tuo tempo se riesci a stare fermo durante alcuni dei primi momenti difficili dello show.

[Spoiler dalla prima stagione dilinea di sangueda seguire]

Sebbenelinea di sangueIl logline dichiara che è la storia della famiglia Rayburn, ma in realtà non è così. No, invece la serie Netflix è più un esame della relazione tesa e tumultuosa tra due fratelli, John (Chandler) e Danny Rayburn (Mendelsohn), che hanno una storia così profonda, ricca e incredibilmente complicata. Ogni scena in cui John e Danny condividonolinea di sangueLa prima stagione, dal loro primo saluto reciproco nella premiere della serie alla loro brutale lotta nel penultimo episodio della Stagione 1 (che si traduce nell'annegamento di Danny da parte di John) crepita con intensità. È di gran lunga la dinamica più ben sviluppata, complicata e interessante dello show.


In effetti, la natura avvincente della relazione tra John e Danny è così forte e potente fin dall'inizio che rende praticamente tutto il resto inlinea di sanguei primi episodi sembrano deboli in confronto, specialmente le connessioni che i due fratelli di John e Danny hanno con il loro fratello maggiore. Mentre la complicata relazione tra John e Danny è ben definita all'inizio, sia i sentimenti di Meg che quelli di Kevin nei confronti di Danny sembrano quasi superficiali negli orari di apertura dello show. Dal loro dibattito sul lasciare Danny rimanere alla loro discussione sull'opportunità o meno di dargli parte dei soldi del padre dopo la sua morte improvvisa (dal momento che Danny è stato cancellato dal testamento), le scelte di Kevin e Meg non si sentono mai radicate in qualcosa di reale: le loro relazioni con il loro fratello maggiore sono sottili schizzi che vengono semplicemente usati per servire la trama quando un nuovo segreto o bugia (ugh, tante bugie stupide e ripetitive) ha bisogno di creare conflitto.


Per gran parte della prima metà della stagione 1, è come se Kevin e Meg fossero in uno spettacolo diverso. Stanno entrambi avendo problemi romantici con i loro altri significativi; Meg non è sicura di voler prendere in considerazione un'opportunità di lavoro a New York, mentre Kevin fatica a trovare soldi per espandere la sua attività. Le loro interazioni con Danny vanno da normali e felici (lui e Kevin lavorano insieme per riparare il vecchio camion del padre) a estremamente scomode (Danny accenna alla relazione di Meg di fronte a Marco dopo che lei e lui si sono fidanzati), ma mancano della sostanza che rende Le scene di John e Danny sono così avvincenti.

Ed è per questo che gli ultimi episodi dilinea di sangue(da 'Parte 9' a 'Parte 13', per l'esattezza) sono così superiori ai loro predecessori, perché rivolgono l'attenzione dello spettacolo quasi interamente a John e Danny, mentre le azioni di Meg e Kevin informano il legame che già hanno con John, una scelta di storia molto più interessante di quella che la serie stava cercando di forzare prima. È in questi momenti delle ultime ore della prima stagione dello show chelinea di sangueè al suo meglio, presentandoci con uno sguardo più intimo a tutti e quattro questi fratelli e mostrando agli spettatori l'esito crudo e brutto che può essere causato dall'infestazione di segreti e bugie di famiglia radicati da tempo. E questo è illinea di sangueche spero di ottenere di più quando la serie tornerà su Netflix per la sua seconda stagione il prossimo anno.


[Foto tramite Netflix]