Perché Enter The Dragon è il più grande film di arti marziali di sempre?


Se hai Netflix, devi dare un'occhiata al classico di Bruce Lee appena arrivato, Enter the Dragon. È un film che volevo possedere da un po' di tempo. Sai cosa? Ricordo ancora quando Best Buy aveva l'edizione da collezione e io non l'ho comprata. Cavolo, che errore è stato. Ho ancora intenzione di acquistarlo alla fine, ma grazie a Netflix, sono stato in grado di verificarlo ancora una volta. Mi è piaciuto rivederlo ogni minuto e mi ha riportato alla mente ricordi. Ora lo tolgo di mezzo e dico che Enter the Dragon è il più grande film di arti marziali di sempre. Se non sei d'accordo, ti spiego perché.

C'è qualcosa di poetico nell'esistenza stessa di Enter the Dragon. Il motivo principale è ovviamente a causa di Bruce Lee. Enter the Dragon era l'ultimo film completato di Lee prima della sua tragica morte il 20 luglio 1973. Aveva trentadue anni. Perché le leggende devono morire così giovani? Posso solo immaginare cosa avrebbe realizzato ulteriormente se fosse stato ancora vivo oggi. È davvero un peccato che non siamo riusciti a vederlo portare avanti la sua eredità, ma sai una cosa? Ecco perché dobbiamo ricordare film come Enter the Dragon. E già che ci siamo, non dimentichiamoci degli altri suoi fantastici film.

Questo film è una testimonianza di tutto ciò che Bruce Lee voleva realizzare mentre praticava le arti marziali. Per lui, non si trattava solo del suo desiderio di combattere. Bruce Lee voleva imparare tutto ciò che poteva e sviluppare uno stile di combattimento che potesse adattarsi a chiunque ea qualsiasi situazione. Quindi, ha creato la sua arte ibrida di Jeet Kune Do. Abbiamo tutti visto che funziona perfettamente in Enter the Dragon. Pensa solo ai suoi film passati prima di Enter the Dragon. Spesso si atteneva al wing chun kung fu e prevaleva usando principalmente quello stile. Bene, tutto è cambiato quando è uscito questo film.

Durante il suo viaggio nelle arti marziali, Bruce Lee ha imparato molte tecniche da molti stili da molti insegnanti. Ogni fan di Bruce Lee dovrebbe sapere come è considerato il padrino delle arti marziali miste. Questo è un titolo ben meritato per lui, perché tutto ciò che ha imparato e che ha incontrato è stato mostrato in Enter the Dragon. Diamine, in realtà lo ha mostrato lui stesso nella primissima scena in cui ha sparred contro un giovane Sammo Hung. Voglio dire, l'ha fatto battere usando una sottomissione del crocifisso! Per un combattimento al Tempio Shaolin, è stato sicuramente un grande match MMA prima ancora che l'MMA fosse una cosa.


La lezione più importante da trarre da Enter the Dragon è che enfatizza la filosofia delle arti marziali di Bruce Lee. Quando parlo del film come precursore per la creazione di arti marziali miste, è perché il film mostra molte arti marziali e perché è utile. Prendiamo ad esempio la scena in cui Bruce Lee sta combattendo molti dei teppisti di Han nella sua tana sotterranea. Ha iniziato a combatterli corpo a corpo, poi li ha sottomessi usando tutti i tipi di armi. Prima è stato il bastone bo, poi i due bastoni, e poi il fantastico nunchakus. Cavolo, di sicuro l'ha fatto sembrare facile.

Questa era la forza di Bruce Lee in Enter the Dragon. Poteva adattarsi e combattere per uscire da qualsiasi situazione usando molti stili. È così che ha usato il suo Jeet Kune Do. Questa è la cosa. Bruce Lee non lo considerava davvero uno stile, ma una filosofia. Ricordi cosa ha detto sull'acqua? Le persone che hanno preso Jeet Kune Do capiscono che c'è un'idea dietro. Si tratta di renderlo il proprio stile in base a ciò che funziona per loro. Si tratta di essere senza forma, senza forma e di adattarsi a qualsiasi situazione. Fondamentalmente, i praticanti del JKD devono essere come l'acqua.


A proposito, parliamo di quella scena di combattimento finale in Enter the Dragon. Lee vs. Han all'inizio era abbastanza epico. Voglio dire, seriamente, quella rimozione con le forbici era qualcosa che Scorpion ha usato in Mortal Kombat! Diamine, l'intero film stesso ha ispirato la creazione di Mortal Kombat! Lee è Liu Kang, Han è Shang Tsung, Roper è Johnny Cage e Bolo è Goro. Inoltre, combattono in un sanguinoso torneo su un'isola. Giocatori, ringraziate Enter the Dragon e Bruce Lee.

Comunque, torniamo al film. Dopo che Han si rese conto che non poteva battere Lee, decise di ritirarsi nella sua stanza degli specchi. Ha brevemente preso il sopravvento su Lee usando trucchi e illusioni, ma Lee alla fine ha trovato un modo per combatterlo. Cosa ha fatto? Ha rotto il vetro e poi ha preso a calci Han nella sua stessa lancia. Accidenti, è stato brutale.


Il punto è che Lee ha usato il suo addestramento per adattarsi e superare il suo ostacolo. È stato difficile, ma è rimasto fedele alla filosofia definitiva del Jeet Kune Do ed è diventato acqua. Come praticante di JKD io stesso, capisco il significato di questa filosofia e come può essere applicata non solo alle arti marziali, ma alle sfide della vita stessa. JKD è ciò che ne facciamo noi, non ciò che gli altri fanno per noi.

Rispettiamo semplicemente il modo in cui Bruce Lee ha riunito attori che erano legittimi artisti marziali per far sembrare Enter the Dragon autentico e reale. Jim Kelly, l'attore che ha interpretato Williams, ha studiato Shorin-ryu karate fin da quando era giovane e questo si è visto nel film. Il recentemente scomparso John Saxon, l'attore dietro Roper, era un praticante di karate e judo Shotokan, una serie di abilità che ha mostrato nel film. Ha anche convinto Angel Mao, o 'Lady Kung Fu', a interpretare sua sorella nel film. Era una praticante di hapkido in tenera età e ci ha dato una straordinaria dimostrazione delle sue abilità durante la sua unica scena in cui i teppisti l'hanno attaccata.

Bruce Lee conosceva l'importanza del casting di un vero artista marziale per rendere Enter the Dragon un vero film di arti marziali e ha messo insieme un cast eccezionale. Pensaci per un minuto. Enter the Dragon è stato presentato in anteprima un mese dopo la morte di Bruce Lee. Ha fatto circa trecentocinquanta milioni di dollari in tutto il mondo contro un budget di ottocentocinquantamila dollari. Fondamentalmente, ha guadagnato ben oltre il suo budget ed è diventato rapidamente uno dei film più redditizi di sempre.

Questo film funziona per gli appassionati di arti marziali, funziona per gli appassionati di giochi e funziona per gli appassionati di film in generale. Diamine, mi piacerebbe pensare che funzioni per tutti. Secondo me, Enter the Dragon non è solo il più grande film di arti marziali di sempre, ma uno dei migliori film di sempre. Siate come l'acqua, amici miei.