Perché 'The Gifted' merita di essere rinnovato per una stagione 3


Ambientato nell'universo immaginario Marvel, The Gifted parla di due normali genitori che scoprono che i loro due figli possiedono poteri mutanti, ma invece di rinnegarli entrambi per paura, scappano e in seguito si uniscono a una comunità sotterranea di mutanti che stanno provando sopravvivere in un mondo in cui gli umani ordinari hanno paura dei mutanti. Matt Nix, lo showrunner della serie e un fan di lunga data degli X-Men afferma che la serie sta guardando i mutanti da un lato diverso. Gli X-Men hanno affrontato il mondo in generale dalla loro prospettiva, ma questo è dal punto di vista di un gruppo diverso.

In questo programma televisivo che sembra svolgersi in una linea temporale alternativa, gli X-Men sono scomparsi e senza di loro che aiutano a proteggere e a cercare altri mutanti, non c'è nessuno che protegga coloro che lottano contro la persecuzione.

Ricevimento nelle stagioni uno e due

Il pilota ha ricevuto un buon numero di spettatori, ma sfortunatamente, la prima stagione di The Gifted non ha avuto una buona ricezione, eppure è stata rinnovata. In confronto, la seconda stagione di Gifted sta ricevendo solo una valutazione media di 0,62 nella fascia demografica tra 18 e 49 anni, con oltre 2,03 milioni di spettatori. Tuttavia, la prima stagione di The Gifted è andata molto meglio della seconda e la seconda stagione è scesa tra il 38% e il 39%. Tuttavia, la prima stagione di The Gifted ha ottenuto un punteggio del 74% su Rotten Tomatoes mentre la seconda stagione ha ottenuto un punteggio dell'82%. Di conseguenza, la serie non è stata ancora rinnovata per una terza stagione, anche se c'è ancora tempo per ordinarne una terza e FOX inizierà a scrivere nuovi script per la nuova stagione.

Perché 'The Gifted' merita di essere rinnovato per una stagione 3

The Gifted non è l'unico ad essere l'unico spin-off del franchise di X-Men. Ce ne sono altri, ma questa serie esplora vecchi temi come la persecuzione dei gruppi minoritari. Drew Koch di Bustle Magazine ha notato che ha esplorato questi temi, evidenziando anche le critiche a un governo che odia i mutanti, e c'è un'agenzia antagonista nota come Sentinel Services, credendo che dare all'organizzazione le iniziali 'SS' fosse un riferimento a un bene- nota divisione paramilitare della Germania nazista. Ma c'erano anche altri temi coinvolti. Gli X-Men sono impegnati a cercare di formare una pace tra umani ordinari e mutanti, ma per tutto il tempo c'è una 'ferrovia sotterranea' per i mutanti che cercano di sopravvivere.


Anche se a molte persone potrebbero non piacere alcuni di questi temi per ciò che rappresentano nei confronti della storia del XX secolo, le idee sono ancora avvincenti poiché mostrano un gruppo di persone che vivono nel presente che stanno cercando di sopravvivere in un mondo in cui i loro più grandi protettori non si trovano da nessuna parte.

Questo di per sé deve essere una visione compulsiva, no?

Un mondo di mutanti in una linea temporale dell'universo cinematografico degli X-Men, in fuga dal governo che sta dando la caccia ai mutanti per paura e sfiducia, costretti a fidarsi di altri mutanti mentre sopravvivono in un ambiente in stile ferrovia sotterranea mentre cercano di stabilire una pacifica convivenza con l'umanità… perché non vorresti guardare una cosa del genere? Se The Gifted tornerà per una terza stagione, allora gli sceneggiatori probabilmente proveranno a scriverlo in modo creativo. Gli scrittori hanno scoperto che c'è una base di fan davvero solida per questa serie, sebbene il problema sia per le reti di trasmissione, non è abbastanza grande. La buona notizia è che la serie è trasmessa in streaming online, e molto bene a detta di tutti, e la speranza è che qualcosa funzionerà in quell'angolo.


Sebbene The Gifted possa essere trasmesso in streaming sul sito Web di FOX, sebbene il contenuto non sia disponibile in alcune località come il Regno Unito, è possibile guardare la serie su Hulu. Gli scrittori sono consapevoli di come lo spettacolo rispecchi alcuni aspetti trovati nelle continuità dei fumetti, ma ciò non basa tutti i loro scritti su nulla di ambientato nei fumetti. Se la terza stagione dovesse arrivare, potrebbero esaminare alcune delle ambientazioni dei fumetti e basare un episodio su qualcosa lì.

Solo il tempo lo dirà, ma gli sceneggiatori sono già pronti a scrivere una nuova serie di 22 episodi.